WIF - La Community Italiana di The Battle for Wesnoth

Wesnoth Italian Forum
La Community Italiana di The Battle for Wesnoth uno dei migliori giochi multiplayer online gratis open source, a turni di ambientazione fantasy. Iscriviti a wifper partecipare ai tornei online, allo sviluppo di nuove estensioni (campagne, mappe, ere, scenari, fazioni) e a tutte le iniziative di w.i.f. per questo meraviglioso gioco strategia . Giocare gratis on line non è mai stato più facile.

Se stai cercando giochi multiplayer online, giochi di strategia, giochi a turni, giochi open source, giochi gratuiti o giochi fantasy, vieni a giocare online in multiplayer con noi! Questo è il forum che cercavi.
21 Ottobre 2017, 11:19:14 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
 Notizia
VENITE A TROVARCI NELLA CHAT DI W.I.F.
- per organizzare partite ed incontri Ghigno  -
Ti aspettiamo!
Ricerca avanzata  
Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: Copyright, diritti e simili.  (Letto 2184 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
Dret
L'Occhio sopra di Voi!
Amministratore
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1288



« inserita:: 09 Dicembre 2008, 14:11:12 »

E' stata sollevata da alcuni (in maniera corretta) il dubbio che si possano creare problemi di natura legale utilizzando, per ere, fazioni o campagne, nomi o riferimenti a materiale coperto da copyright.

Io direi che potreste "eludere" il problema evitando di nominare in modo diretto il materiale"propietario" e limitandovi a parlare di "ispirato o liberamente tratto" da...

Ricordate che noi non vendiamo nulla e quindi non togliamo niente a nessuno in termine di profitto...

Nel caso potrebbero al massimo chiederci di "ritirare" il materiale...

Certo... se usate immagini o elementi grafici "copiati" dagli originali... è un'altra cosa...

Mi affido alla vostra "intelligenza"... Ricordate: si può fare dell'ottimo materiale senza necessariamente doversi ispirare a qualcosa di famoso o blasonato...!!

Ciao
Dret.

« Ultima modifica: 12 Giugno 2009, 21:37:16 da Dret » Registrato

Non fatevi prendere dal Panico!!
Ghigno
Voodoo
Eroe del Reame
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 2270


BEEM creator


« Risposta #1 inserita:: 09 Dicembre 2008, 15:38:41 »

Per quanto riguarda la creazioni di fazioni o ere, ovviamente non si devono utilizzare nomi coperti da Copyright.
Per le immagini invece la su può prendere molto più leggera perché in una immagine 72x72 pixel è quasi impossibile copiare con sufficiente precisione alcunché.

Qualche precisazione per la BEEM.

Siccome dico chiaramente che la BEEM prende buona ispirazione al mondo D&D dico cosa penso vada chiarito: non c'è problema a dire che si prende ispirazione a D&D o Forgotten Realms. E' vietato però utilizzare tali nomi o nomi coperti da copyright all'interno dell'era. Per esempio, chiamare una unità "Mago di Waterdeep" o "Viantante di Faerun" è evitato. Con molta più leggerezza si può andare con nomi vaghi come "Red Wizard" o simili. Purtroppo mi sovviene ora che il nome "Beholder" in effetti non può essere utilizzato.

Riguardo le immagini, secondo me non c'è nessun problema. Basta "liberamente ispirarsi" al Beholder e chiamarlo in modo un pò differente (chessò... tipo "Flying Eye") ma è praticamente impossibile che qualcuno possa fare storie Sorriso

Questo riguardo la BEEM, i Drow (che NON è un nome protetto da copyright ed anche se lo fosse sfido chiunque a creare problemi per questo. Tanto la responsabilità del BEEM è mia e su questo me la prendo volentieri) possono pure continuare a crescere come meglio ritengono. COn giusto qualche piccola rinuncia, per esempio il nomer Beholder è meglio non metterlo Sorriso

Ultima cosa, ho già praticamente pronta un'intera nuova era a cui ho lavorato un mese e mezzo, peccato solo che mi è venuto in mente dopo che era totalmente protetta da copyright.... prima o poi vi farò vedere qualche screenshot Occhiolino
Registrato

Forte non è quello che non cade mai,
ma quello che, dopo essere caduto, ha saputo rialzarsi.

Forse non sono abbastanza forte per sconfiggerti,
ma non pensare di essere TU a sconfiggere ME.
mich
Moderatore globale
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 921



« Risposta #2 inserita:: 09 Dicembre 2008, 16:05:31 »

Dico giusto una cosa che avrei voluto chiedere tempo fa e ha a che fare con il copyright.
Mi sembra che la licenza per tutto quello postato sul forum, se non detto espressamente dall'autore, sia una creative commons che non permette opere derivate. La clausola delle opere derivate, che al momento non è rispettata da nessuno, sarebbe da togliere, visto che altrimenti nessuno potrebbe modificare le immagini o il codice di altri. Visto che Wesnoth è un progetto open source (o free-software se preferite) necessita di uno sviluppo aperto e quindi almeno la possibilità di opere derivate. Capisco che quella licenza sia stata messa per evitare possibili problemi e che non si riferisca solo alle nostre immagini o cose simili e che alla fine il buon senso ci permette di capire se possiamo modificare una cosa o no, in ogni caso faccio notare che al momento quel punto non è rispettato, e spero non lo sia mai. A voi decidere se cambiare la licenza o lasciare tutto come adesso, in ogni caso penso che qualsiasi strada si scelga la modifica di immagini o codice di altri saranno sempre utilizzati.
Scusate per aver tirato fuori una questione del genere.
Ciao.
Registrato
Galldrian
Eroe del Reame
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 811


"io sono l' allegro viandante della notte"-W.S.


« Risposta #3 inserita:: 09 Dicembre 2008, 16:06:19 »

NOOOOOOOOOOOOO Pianto Pianto Pianto allora nemmeno kuo toa illithid e drider?
Registrato

c'e sempre un potere superiore
Tranduil
Eroe del Reame
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 642



« Risposta #4 inserita:: 09 Dicembre 2008, 19:20:07 »

Comunque per D&D la questione è un pò diversa, visto che non tutto è sotto copyright in quanto si rifà anche alla mitologia, a diverse culture e al fantasy in generale, quindi potreste trovare diversi nomi non protetti e in caso potete sempre cambiarli come già detto da Voodoo.
Registrato

Può provocare nausea, vomito, secchezza delle fauci, idrofobia, prurito, allucinazioni, demenza, turbe psichiche, coma, morte e alitosi.
La magia non è per tutti, consultare un medico prima dell'uso.
Galldrian
Eroe del Reame
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 811


"io sono l' allegro viandante della notte"-W.S.


« Risposta #5 inserita:: 09 Dicembre 2008, 20:04:46 »

mi ridai speranza tranduil  Bacio Bacio Bacio
Registrato

c'e sempre un potere superiore
Voodoo
Eroe del Reame
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 2270


BEEM creator


« Risposta #6 inserita:: 09 Dicembre 2008, 20:28:50 »

Mich francamente sono contro.
Questo per due motivi:

1) Posto un sacco di materiale che verrà rilasciato solo successivamente nel BEEM. Fino ad allora voglio che sia protetto al 100% e voglio avere l'esclusiva. Questo come "premio" alla fatica che si fa nello sviluppo di tale materiale. E' anche una questione di rispetto.

2) Non è un problema modificare o usare materiale comerto da copyright se il creatore da il consenso. E' lui che decide che uso gli altri possono fare delle proprie creazioni.

Sorriso
Registrato

Forte non è quello che non cade mai,
ma quello che, dopo essere caduto, ha saputo rialzarsi.

Forse non sono abbastanza forte per sconfiggerti,
ma non pensare di essere TU a sconfiggere ME.
Voodoo
Eroe del Reame
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 2270


BEEM creator


« Risposta #7 inserita:: 09 Dicembre 2008, 20:38:03 »

NOOOOOOOOOOOOO Pianto Pianto Pianto allora nemmeno kuo toa illithid e drider?

Da http://en.wikipedia.org/wiki/Illithid

The ulitharid, or "noble illithid" was introduced in the Dungeon adventure Thunder Under Needlespire by James Jacobs in Dungeon #24 (July/August 1990), and later included in the Monstrous Compendium Annual One (1994).

Tu fallo lo stesso, purtroppo bisogna cambiargli nome... poi si vedrà qual'è il più opportuno Sorriso

Tuttavia il nome "Mind flayers" è molto più generale usato in diversi giochi e secondo me liberamente usabile.


Lo stesso vale per Drider, non è usabile in quanto termine coniato da D&D. Come nome alternativo suggeristo Drachnids (usato da Everquest per un mostro simile) ma più difficilmente contestabile oppure Draider, nuovo di zecca ma dalla stessa pronuncia di Drider Sorriso

Per Kuo-toa  "The name "Kuo-toa" was created by Gary Gygax" LoL
Qui mettere un nome simile può attirare troppo l'attenzione, lo cambierei in qualcosa tipo Kuoka, cioè non che cambi solo una lettera... magari 2 o 3 Ghigno
Registrato

Forte non è quello che non cade mai,
ma quello che, dopo essere caduto, ha saputo rialzarsi.

Forse non sono abbastanza forte per sconfiggerti,
ma non pensare di essere TU a sconfiggere ME.
theruler
Veterano delle Grandi Guerre
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 89



« Risposta #8 inserita:: 09 Giugno 2009, 20:39:52 »

Concordo con quanto detto da mich.

Mich francamente sono contro.
Questo per due motivi:

1) Posto un sacco di materiale che verrà rilasciato solo successivamente nel BEEM. Fino ad allora voglio che sia protetto al 100% e voglio avere l'esclusiva. Questo come "premio" alla fatica che si fa nello sviluppo di tale materiale. E' anche una questione di rispetto.
lo stesso che sono sicuro tu hai per gli autori che ti hanno gentilmente concesso il materiale prodotto da loro.

Citazione
2) Non è un problema modificare o usare materiale comerto da copyright se il creatore da il consenso. E' lui che decide che uso gli altri possono fare delle proprie creazioni.

Sorriso
il fatto è che non c'è nessun copyright in wesnoth. Se usi in wesnoth qualcosa che è sotto copyright non penso che tu possa anche se hai il consenso del proprietario. Sono licenze diverse, bisogna vedere come interagiscono (di sicuro c'è una sezione apposita nel contratto.. che non ho letto tutto)


A proposito del copyright sui nomi, a patto di non pestare i calli al sig. Tolkien (la TSR l'ha fatto e ne è uscita perdente) vi ricordo che il D20 system è sotto licenza "open game": http://www.wizards.com/default.asp?x=d20/oglfaq/20040123d

altri link interessanti:
http://www.wizards.com/default.asp?x=d20/welcome
http://www.wizards.com/d20/files/4E_GSL_FAQ.pdf
Registrato


L'orologio di Chuck Norris segna solo un'ora. La tua.
Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a: