WIF - La Community Italiana di The Battle for Wesnoth

Wesnoth Italian Forum
La Community Italiana di The Battle for Wesnoth uno dei migliori giochi multiplayer online gratis open source, a turni di ambientazione fantasy. Iscriviti a wifper partecipare ai tornei online, allo sviluppo di nuove estensioni (campagne, mappe, ere, scenari, fazioni) e a tutte le iniziative di w.i.f. per questo meraviglioso gioco strategia . Giocare gratis on line non è mai stato più facile.

Se stai cercando giochi multiplayer online, giochi di strategia, giochi a turni, giochi open source, giochi gratuiti o giochi fantasy, vieni a giocare online in multiplayer con noi! Questo è il forum che cercavi.
24 Agosto 2017, 02:19:17 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
 Notizia
VENITE A TROVARCI NELLA CHAT DI W.I.F.
- per organizzare partite ed incontri Ghigno  -
Ti aspettiamo!
Ricerca avanzata  
Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: Una piccola questione morale  (Letto 86 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
Argesilao
Veterano delle Grandi Guerre
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 142



« inserita:: 05 Agosto 2017, 20:40:52 »

Probabilmente obnubilato nelle mie capacità logiche dal caldo di questi giorni sono andato nell'area downloads del sito ed ho scaricato la campagna più vecchia che sono riuscito a trovare: si tratta de : L'Odissea dei Nereidi, realizzata e postata da L'Oscuro nel marzo del 2008 con la versione 1.2 del gioco che tutti amiamo.

Avendo a suo tempo scaricato ed installato, per miei inconfessabili fini, quella versione del gioco, ho provato a giocare la campagna, ottenendo immediatamente l'arresto del programma di Wesnoth; ma il punto non è questo; il punto è che senza avere la minima idea di come questa campagna sia, mi è venuta l'ubbia di renderla compatibile con le versioni più recenti di BfW.

Primo passo da fare era quindi contattare l'autore per domandargli il permesso di aggiornare il codice della sua campagna, ma consultando le sue informazioni personali ho scoperto che L'Oscuro non bazzica più questo mondo, intendo il mondo del Wif, dal 2010, sicché gli ho comunque inviato un messaggio privato per informarlo delle mie intenzioni riguardo alla sua campagna, ma nutro fondati dubbi che qualcheduno lo leggerà mai.

Da qui il dilemma morale; ho comunque già incominciato l'opera di revisione, concettualmente più facile di quanto mi aspettassi, ma una volta finita oltre all'uso personale e privato della campagna mi piacerebbe pubblicare il risultato del mio lavoro nella sezione downloads del sito ... ma sarebbe moralmente accettabile farlo senza l'esplicito consenso dell'autore? Che?!?

Aggiungo che la mia sarebbe solo un'azione di aggiornamento del codice per rendere la campagna usufruibile con le versioni più recenti di BfW, senza mutamenti nella storia, nelle mappe, nello svolgimento degli scenari; tutto al più aggiungerei qualche abbellimento grafico alle mappe senza modificarne le caratteristiche funzionali.

Mentre scrivo mi viene in mente che questa discussione potrebbe anche essere l'occasione per tracciare una linea di condotta generale per casi analoghi o simili. Scioccato

Fatemi sapere la vostra opinione in merito.

Argesilao il restauratore
Registrato

Quello che non ti uccide ti rende più menomato

Il caso non esiste, esiste solo l'inevitabile
(Yuko Ichihara)

Sai tu qual sia in questa nera valle la risultanza ed il premio di ogni sacrifizio umano? Calci nel deretano!
(Brancaleone da Norcia)
Elvish_Hunter
Moderatore globale
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 674


Lo sviluppator cortese


« Risposta #1 inserita:: 05 Agosto 2017, 22:58:39 »

una volta finita oltre all'uso personale e privato della campagna mi piacerebbe pubblicare il risultato del mio lavoro nella sezione downloads del sito ... ma sarebbe moralmente accettabile farlo senza l'esplicito consenso dell'autore?
Potrebbe interessarti sapere che quella campagna, a suo tempo, fu pubblicata anche sul server degli add-on ufficiale (cerca "Merman's Odyssey" nella pagina che ho linkato). Ora, tutto quel che si trova sul server ufficiale, almeno a livello di codice, deve essere compatibile con la licenza GPL versione 2: come diretta conseguenza di questo, puoi certamente modificare la campagna e pubblicarne una nuova versione, a condizione che sia ancora sotto licenza GPL (il che comunque è indispensabile per poterla caricare sul server ufficiale).
Se vuoi approfondire la questione, sul sito https://www.gnu.org si trova il testo della licenza; visto che però il testo ufficiale è in inglese, per semplificare le cose metto anche il link di una traduzione italiana non ufficiale: https://it.wikisource.org/wiki/Licenza_pubblica_generica_(GPLv2)_del_progetto_GNU
Registrato

Manutentore corrente di The Sojournings of Grog, Children of Dragons, A Rough Life e Wesnoth Lua Pack.
The White Troll - topic ufficiale
Nobun
Moderatore Globale e Vincitore Torneo di Singolare 2011
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 692


Negromante elementale del Vento


« Risposta #2 inserita:: 06 Agosto 2017, 06:18:22 »

Aggiungendomi al collega Elvish Hunter (che ha già detto praticamente tutto) riassumo in breve ciò che significa:

1) Chiunque può modificare quel codice, per migliorarlo, crearne una propria fork o quant'altro.

2) Ogni versione così modificata (o ogni fork) dovrà essere rliasciata sempre sotto licenza GPL2, quindi non potrai limitare a terzi la possibilità di modificare il codice da te prodotto.

3) E' buona regola mantenere i crediti originari ed aggiungere i propri (o anche modificarli per renderli più attuali... in ogni caso non scordandosi di menzionare chi ti ha preceduto). Considerando che l'Oscuro non è più reperibile il progetto potrebbe ritenersi orfano e potresti diventarne il suo attuale maintainer se tu fossi interessato a ciò.

PS: In realtà ci sarebbero molte più cose nella licenza GPL v2, ma trattandosi di add-ons wesnoth che necessariamente sono rilasciate "a codice aperto", e trattandosi di un'add-on "orfana" credo che i punti essenziali della licenza possano agevolmente ridursi a questi 3.
« Ultima modifica: 06 Agosto 2017, 06:21:29 da Nobun » Registrato



A VOLTE ATTIVO, A VOLTE NO
Argesilao
Veterano delle Grandi Guerre
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 142



« Risposta #3 inserita:: 06 Agosto 2017, 19:35:23 »

Ringrazio Elvish Hunter e Nobun per le loro preziose spiegazioni, non solo per il caso in oggetto, ma anche perché non avevo mai compreso appieno senso, utilità e scopo di quell'oggetto misterioso che sono le licenze GNU, che il sottoscritto ha sempre ritenuto, chissà poi per quale strano motivo, legate ad attività più professionistiche; ed ho appreso con un certo stupore che invece possono riguardare anche le pinzillacchere messe in piedi, a scopo esclusivamente ludico, da me medesimo in questo stesso sito.

Tra parentesi, l'oscuro aveva inserito, nel file zip contenente la sua campagna, un file con il nome di COPYING, al cui interno si trova la pappardella completa della licenza GNU; mi ero domandato come mai l'autore della campagna avesse messo li quel file, file che, oltretutto, non ricordavo di avere trovato nelle altre campagne che avevo scaricato sia dal sito di Wesnoth che dal sito del Wif; ricordavo male perché andando a ricontrollare ho scoperto che invece c'era anche nelle altre campagne (certo che questo Argesilao c'ha uno spirito di osservazione che ...).

Mi pare di intuire che la presenza del file COPYING certificherebbe che il contenuto del file è sottoposto a licenza GNU, con tutto quello che ne consegue, tuttavia verso la fine del documento appare questa scritta:
Citazione
  To do so, attach the following notices to the program.  It is safest
to attach them to the start of each source file to most effectively
convey the exclusion of warranty; and each file should have at least
the "copyright" line and a pointer to where the full notice is found.

    <one line to give the program's name and a brief idea of what it does.>
    Copyright (C) <year>  <name of author>

    This program is free software; you can redistribute it and/or modify
    it under the terms of the GNU General Public License as published by
    the Free Software Foundation; either version 2 of the License, or
    (at your option) any later version.

    This program is distributed in the hope that it will be useful,
    but WITHOUT ANY WARRANTY; without even the implied warranty of
    MERCHANTABILITY or FITNESS FOR A PARTICULAR PURPOSE.  See the
    GNU General Public License for more details.

Significa che devo inserire questo testo all'interno di un mio codice, se voglio renderlo disponibile con licenza GNU?

Intanto vado avanti con l'update (è tutta la vita che desidero fare un'update di qualcosa Ghigno) della campagna, anche se, leggendone i dialoghi, ho il presentimento che non sia stata veramente completata! Staremo a vedere cosa salta fuori! Che?!?

Argesilao l'updatario felice

Registrato

Quello che non ti uccide ti rende più menomato

Il caso non esiste, esiste solo l'inevitabile
(Yuko Ichihara)

Sai tu qual sia in questa nera valle la risultanza ed il premio di ogni sacrifizio umano? Calci nel deretano!
(Brancaleone da Norcia)
mich
Moderatore globale
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 921



« Risposta #4 inserita:: 07 Agosto 2017, 10:22:39 »

Ricordo di aver fatto un update della campagna al tempo, rendendola compatibile con la versione successiva di wesnoth (1.4).

Riguardo la licenza, ricordo che è obbligatorio inserirla in ogni estensione caricata sul server ufficiale (anche se il server almeno al tempo controllava solo la presenza del file COPYING ed esistevano estensioni con questo file vuoto....).
La politica qui sul forum è un po' più permissiva, ma prendere l'abitudine di inserire sempre il file di licenza in ogni estensione è buona cosa.
Registrato
Argesilao
Veterano delle Grandi Guerre
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 142



« Risposta #5 inserita:: 07 Agosto 2017, 12:21:33 »

Ricordo di aver fatto un update della campagna al tempo, rendendola compatibile con la versione successiva di wesnoth (1.4).

Questa è un'informazione piuttosto interessante, e forse spiega alcune cose che ho notato facendo l'update della campagna: in particolare alcune inizializzazioni di variabili che poi non venivano utilizzate in alcun modo (probabilmente variabili fossili della versione originaria rimaste immutate perché assolutamente ininfluenti), ma anche il modo difforme in cui sono codificate situazioni analoghe.

Per Mich: ma la cosa più interessante è se puoi dirmi se la campagna deve effettivamente finire al completamento dello scenario 9; infatti, che quello è l'ultimo scenario si intuisce più dai dialoghi degli scenari precedenti piuttosto che dallo scarno finale dello scenario 9 stesso; inoltre rimangono un paio di questioni irrisolte; sai per caso se la campagna era effettivamente compiuta come è compiuta oppure se è stata finita prematuramente per un qualsiasi motivo?

Argesilao l'investigatore


Registrato

Quello che non ti uccide ti rende più menomato

Il caso non esiste, esiste solo l'inevitabile
(Yuko Ichihara)

Sai tu qual sia in questa nera valle la risultanza ed il premio di ogni sacrifizio umano? Calci nel deretano!
(Brancaleone da Norcia)
mich
Moderatore globale
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 921



« Risposta #6 inserita:: 07 Agosto 2017, 16:29:46 »

Ti metto un link alla discussione passata: http://wif.altervista.org/index.php/topic,862.0.html
Da quanto emerge da quella discussione la campagna sembra non completamente finita, ma non so se questo significa che mancano scenari o doveva solo subire piccoli miglioramenti.
È inoltre passato troppo tempo perché io possa ricordare quale fosse il suo vero stato.
Registrato
Argesilao
Veterano delle Grandi Guerre
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 142



« Risposta #7 inserita:: 07 Agosto 2017, 19:05:15 »

Ti metto un link alla discussione passata: http://wif.altervista.org/index.php/topic,862.0.html
Da quanto emerge da quella discussione la campagna sembra non completamente finita, ma non so se questo significa che mancano scenari o doveva solo subire piccoli miglioramenti.
È inoltre passato troppo tempo perché io possa ricordare quale fosse il suo vero stato.

Grazie comunque della segnalazione; in effetti la discussione stava qui uscendo dal suo scopo iniziale; continuerò a trattare l'argomento della campagna l'Odissea dei Nereidi nella discussione al link da te segnalato
Registrato

Quello che non ti uccide ti rende più menomato

Il caso non esiste, esiste solo l'inevitabile
(Yuko Ichihara)

Sai tu qual sia in questa nera valle la risultanza ed il premio di ogni sacrifizio umano? Calci nel deretano!
(Brancaleone da Norcia)
Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a: