WIF - La Community Italiana di The Battle for Wesnoth

Wesnoth Italian Forum
La Community Italiana di The Battle for Wesnoth uno dei migliori giochi multiplayer online gratis open source, a turni di ambientazione fantasy. Iscriviti a wifper partecipare ai tornei online, allo sviluppo di nuove estensioni (campagne, mappe, ere, scenari, fazioni) e a tutte le iniziative di w.i.f. per questo meraviglioso gioco strategia . Giocare gratis on line non è mai stato più facile.

Se stai cercando giochi multiplayer online, giochi di strategia, giochi a turni, giochi open source, giochi gratuiti o giochi fantasy, vieni a giocare online in multiplayer con noi! Questo è il forum che cercavi.
15 Dicembre 2017, 16:53:12 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
 Notizia
VENITE A TROVARCI NELLA CHAT DI W.I.F.
- per organizzare partite ed incontri Ghigno  -
Ti aspettiamo!
Ricerca avanzata  
Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: Bando di Reclutamento verso la fama imperitura  (Letto 97 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
Argesilao
Veterano delle Grandi Guerre
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 163



« inserita:: 01 Novembre 2017, 09:43:50 »

Era parecchio tempo che l'idea mi girava in testa, così un paio di mesi fa mi sono messo in moto ed ho cominciato a realizzarla; l'idea era quella di una campagna che si svolgesse sull'Isola Verde un paio di secoli dopo la fuga di Haldric.

La cosa ha preso piede, poi tutta la gamba e infine ha preso tutto il resto, tanto più che allo stato attuale si compone di tre capitoli e più di venti scenari e la conclusione è ancora lontana; allora mi sono detto: Per fare tanta fatica cerchiamo almeno di fare qualcosa di veramente notevole; dove per qualcosa di notevole intendevo una campagna che potesse essere postata sul forum ufficiale.

Solo che per fare qualcosa di notevole bisogna avere qualità che il sottoscritto non possiede, ed eccoci finalmente al motivo per cui ho aperto questa discussione: cerco qualcuno disposto a collaborare alla realizzazione della campagna e che quelle qualità le abbia.

Servono disegnatori che realizzino un'immagine di profilo per almeno un personaggio della storia, e magari anche per altri!

Servono disegnatori per le animazioni di alcune unità particolari per le quali il sottoscritto si è arrabattato come poteva ma con risultati discutibili!

Servono traduttori per mettere in prosa anglicizzante l'italica prosa della omerica vicenda!

L'incipit della storia è il seguente: al momento della storia l'Isola Verde è controllata da molte tribù di orchi, indipendenti tra di loro; insieme ad ogni tribù di orchi convive, in qualità di schiavi, una comunità di uomini sottomessi; la vicenda ha inizio quando una pattuglia esplorante di draghi arriva in un villaggio sulla costa orientale dell'isola.
Si tratterebbe dei discendenti dei draghi abitanti l'isola sulla quale sbarca Haldric durante la sua fuga; l'isola sta sprofondando ed i draghi stanno cercando una terra alternativa in cui stabilirsi; un ragazzo ed una ragazza del villaggio propongono al capo della pattuglia di draghi di aiutare gli uomini a ribellarsi agli orchi, e dopo i draghi potranno stabilirsi sull'Isola Verde.
Il pessimo carattere degli orchi forza le cose e porta al primo scontro, con gli orchi a contrapporsi agli uomini ribelli e alla ancora indecisa pattuglia di draghi.

Il primo capitolo della storia vede l'espandersi della rivolta degli uomini, che, sfruttando la divisione degli orchi, l'aiuto della pattuglia di draghi (che per tutto il capitolo non potranno arruolare) e quello dei Wose di Oldwood, porta infine alla creazione, nella porzione di Isola compresa tra Blackmore e Clearwater, di una nazione di uomini; nella fase finale del capitolo giunge sull'isola la schiera principale dei draghi (i quali invece potranno arruolare) che si allea con gli uomini e li aiuta nella conquista di Clearwater.

Con il secondo capitolo si ha la divisione degli uomini e dei draghi in due fazioni, ed il capitolo si occupa delle vicende di una sola di queste fazioni di uomini e di draghi, le cui alterne vicende portano alla fine alla creazione di una nazione mista di uomini e draghi nel nord-est dell'isola; in questa capitolo si comincia a parlare più approfonditamente della comunità di uomini che ha vissuto sempre libera nella palude di Esten, protetta dalla asprezza del luogo e, forse, da pratiche occulte ereditate dai profughi Wesfolk e le cui vicende diventeranno più rilevanti in seguito.

Nel terzo capitolo, attualmente completato al 70% ma già progettato al 100%, si parla di nani, in una vicenda parallela a quella dei primi due capitoli; un clan di nani, guidato da un nipote di Burin, cerca un passaggio sotterraneo che conduca da Irdya all'Isola Verde, e trova anche una misteriosa Dama del Crepuscolo ed un sacco di guai annessi, ma questo era scontato  Ghigno
Alla fine del capitolo i nani arrivano finalmente a vedere la superficie dell'Isola Verde, ma non hanno ancora alcun contatto con gli uomini; in pratica il terzo capitolo fa, per il momento, praticamente campagna a se stante, ed in realtà potrebbe essere collocato anche come primo o come secondo capitolo senza modificare la storia.

Il quarto capitolo ed il quinto capitolo sono ancora in gestazione, o meglio ancora in fase di concepimento, ma dovrebbero prevedere: la contrapposizione tra la nazione del nord-est ed i nani ed una nazione del nord-ovest (questa è nata dalla ribellione degli uomini di quelle terre, i quali vengono aiutati dagli occultisti della palude di Esten; questa parte è solamente narrata alla fine del secondo capitolo) e la guerra tra la prima nazione di uomini e la nazione unificata di orchi che un capo tribù carismatico ha creato nel sud dell'Isola.

Un sesto opzionale e forse conclusivo capitolo potrebbe, forse, chissà ... boh! Che?!?

Questa in breve  Occhi al cielo è la vicenda; ho tralasciato molti particolari perché la vita è troppo breve per raccontarli tutti (e anche per non fare troppo spoiler e levare il piacere della scoperta a chi poi questa campagna vorrà giocarla).

Bene! Chi desiderasse rendersi partecipe di questa grande avventura si faccia pure avanti, con un post in questa discussione o con un PM; oltre alle figure già elencate sono apprezzati eventuali disegnatori di mappe, programmatori, critici, testatori ecc. ecc.

Argesilao l'Aedo





Registrato

Quello che non ti uccide ti rende più menomato

Il caso non esiste, esiste solo l'inevitabile
(Yuko Ichihara)

Sai tu qual sia in questa nera valle la risultanza ed il premio di ogni sacrifizio umano? Calci nel deretano!
(Brancaleone da Norcia)
bzame
Veterano delle Grandi Guerre
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 137



WWW
« Risposta #1 inserita:: 01 Novembre 2017, 11:09:35 »

Posso provare a dare una mano con la traduzione... ma non me la sento di dirti che ci riuscirò: il tempo a disposizione è sempre meno  Indeciso
Registrato

WesWorkshop: un'utility per creare unità ed attacchi:
Argesilao
Veterano delle Grandi Guerre
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 163



« Risposta #2 inserita:: 01 Novembre 2017, 17:25:56 »

Posso provare a dare una mano con la traduzione... ma non me la sento di dirti che ci riuscirò: il tempo a disposizione è sempre meno  Indeciso

Un vecchio proverbio, che ho inventato sul momento  Ghigno, dice che l'oceano, alla fin fine, è formato da gocce; ogni goccia concorre a formare l'oceano!

Questo per dire che ogni goccia sarà apprezzata! Occhiolino

Ho dimenticato di dire che il titolo della campagna sarà, inderogabilmente salvo altri suggerimenti, La Riconquista del Paradiso.

Sto pensando che intanto potrei rilasciare i capitoli della saga uno alla volta  come i romanzi d'appendice di un secolo fa, in italiano nell'apposita pagina download del nostro sito; così chi desidera partecipare al progetto può farsi un'idea di come si svolge la vicenda; i vari capitoli verrebbero rilasciati perfettamente (speriamo) funzionanti, ma potrebbe sorgere qualche complicazione al momento dell'aggancio dei capitoli successivi, complicazioni del tipo: bisogna rigiocare i capitoli precedenti per poter giocare correttamente i capitoli successivi.

Un'altra idea potrebbe essere quella di organizzare i singoli capitoli come campagne a se stanti (per come sono organizzati la cosa funzionerebbe perfettamente e con differenze trascurabili rispetto allo svolgimento normale) e postarli come tali.

Tutti i capitoli, una volta conclusi, graficamente adeguati e opportunamente tradotti, verrebbero infine riuniti in un'unica campagna prima della pubblicazione sul server ufficiale.

Questo modo di procedere permetterebbe di parzializzare meglio il lavoro, di vedere dei risultati concreti senza dover aspettare la conclusione della campagna, e di avere opinioni e suggerimenti strada facendo.

Fatemi sapere cosa ne pensate!

Registrato

Quello che non ti uccide ti rende più menomato

Il caso non esiste, esiste solo l'inevitabile
(Yuko Ichihara)

Sai tu qual sia in questa nera valle la risultanza ed il premio di ogni sacrifizio umano? Calci nel deretano!
(Brancaleone da Norcia)
bzame
Veterano delle Grandi Guerre
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 137



WWW
« Risposta #3 inserita:: 01 Novembre 2017, 17:40:31 »

[...]

Un vecchio proverbio, che ho inventato sul momento   Ghigno, dice che l'oceano, alla fin fine, è formato da gocce; ogni goccia concorre a formare l'oceano!

Questo per dire che ogni goccia sarà apprezzata!  Occhiolino

[...]

Visto che la tua idea mi sembra "grossa" e intendi coinvolgere più persone "in parallelo", hai pensato all'utilizzo di uno strumento come GitHub?
Registrato

WesWorkshop: un'utility per creare unità ed attacchi:
Argesilao
Veterano delle Grandi Guerre
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 163



« Risposta #4 inserita:: 01 Novembre 2017, 20:29:46 »


Visto che la tua idea mi sembra "grossa" e intendi coinvolgere più persone "in parallelo", hai pensato all'utilizzo di uno strumento come GitHub?

No, non ci ho pensato perché non so cos'è  Che?!?

Malgrado abbia usato il computer per lavoro fin da quando si usavano i dischetti da 3.5, con word processor, fogli di calcolo e programmi CAD, sono  rimasto piuttosto arretrato (eufemismo per dire che sono più o meno all'età della pietra!) per tutto quello che riguarda la condivisione di informazioni/lavori o altro in rete! Imbarazzato
Registrato

Quello che non ti uccide ti rende più menomato

Il caso non esiste, esiste solo l'inevitabile
(Yuko Ichihara)

Sai tu qual sia in questa nera valle la risultanza ed il premio di ogni sacrifizio umano? Calci nel deretano!
(Brancaleone da Norcia)
Xalzar
Eroe del Reame
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1516


Il Lucertolino


« Risposta #5 inserita:: 03 Novembre 2017, 00:28:18 »

Accidenti, erano anni che progettavo una campagna ambientata sull'Isola Verde e ora arrivi tu a surclassare le mie idee!  Linguaccia
Io avevo sempre basato le mie idee sulle premesse di una spedizione inviata dai regnanti di Wesnoth (con finalità diverse a seconda della versione della storia che stavo ipotizzando), ma la tua idea di avere i Draghi in spedizione su quelle terre a lungo abbandonate è forte!  Ghigno

Prima cosa: ottima scelta di ambientazione e ottimo concept di base.  Occhiolino

Seconda cosa: meglio sì concentrarsi su un capitolo per volta; e parlando del lungo periodo penso sia preferibile puntare a costruire una "saga" di campagne tra loro collegate ma indipendenti dato l'orizzonte ampio dei tuoi intenti (tipo le campagne di ShadowMaster ambientate dopo la Caduta), e non tutte assieme in una megacampagna (per ragioni di download e di scelta per i giocatori).

Terzo: consideri completamente la storia ufficiale o vuoi smarcarti da essa prendendoti alcune libertà?

Infine: disegnatori e animatori ultimamente latitano, sia qui che nel forum ufficiale (in generale la loro presenza è di natura ondulante, e ora siamo in un punto di carenza), ma per poter presentare una campagna nel server ufficiale non serve che sia perfetta (e nemmeno completa, volendo); in base alle tue necessità potresti voler inserire dei ritratti e unità presi da altre UMC (anche solo in via temporanea se proprio), ma per poterti dire meglio dovrei capire bene cosa ti serve.
Registrato
Argesilao
Veterano delle Grandi Guerre
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 163



« Risposta #6 inserita:: 03 Novembre 2017, 13:37:17 »

Citazione
Io avevo sempre basato le mie idee sulle premesse di una spedizione inviata dai regnanti di Wesnoth

A onor del vero, avevo pensato pure io ad una spedizione da Wesnoth; però sarebbe stato difficile inserirla temporalmente, ed avrebbe comportato troppi vincoli; così ho cominciato a pensare ad una ribellione di uomini schiavi contro orchi schiavisti, sul modello della campagna Northern Rebirth.
Questo riduceva le razze utilizzabili (niente elfi e niente amatissimi Ogre  Pianto) ma mi permetteva di avere mano libera nello svolgimento della vicenda; avevo un'isola tutta per me! Ghigno

Citazione
Seconda cosa: meglio sì concentrarsi su un capitolo per volta; e parlando del lungo periodo penso sia preferibile puntare a costruire una "saga" di campagne tra loro collegate ma indipendenti dato l'orizzonte ampio dei tuoi intenti (tipo le campagne di ShadowMaster ambientate dopo la Caduta), e non tutte assieme in una megacampagna (per ragioni di download e di scelta per i giocatori).

In effetti più ci penso e più mi sembra la soluzione migliore; però mi dispiace rinunciare a realizzare una MEGACAMPAGNA da decine di scenari, personaggio, trame e sottotrame, intrighi, complotti ecc. ecc.  Pianto.
Credo che realizzerò i singoli capitoli indipendenti, e poi, una volta conclusi tutti ... magari ...  Fico
Comunque intanto finisco il terzo capitolo, poi prenderò una decisione.

Citazione
Terzo: consideri completamente la storia ufficiale o vuoi smarcarti da essa prendendoti alcune libertà?

La mia idea è quella di prendermi meno libertà possibili rispetto alla storia ufficiale; infatti l'arrivo dei draghi sull'Isola Verde è collegato ai draghi che Haldric e Jessene incontrano mentre fuggono verso il continente; già a quei tempi la loro isola sta sprofondando e nel finale dello scenario Jessene ipotizza che prima o poi i draghi dovranno cercarsi una nuova terra in cui vivere; l'arrivo dei nani nel terzo capitolo è legato alle vicende del nano Burin che si intuiscono sempre nella campagna The Rise of Wesnoth. Così come gli occultisti della palude di Esten, che nel quarto capitolo diventeranno una delle fazioni protagoniste della storia, ed i Wose di Oldwood sono già presenti nella storia ufficiale e l'unico problema è stato farli sopravvivere all'invasione degli orchi. In generale la storia ufficiale è più fonte di ispirazione che causa di impedimenti.

Citazione
Infine: disegnatori e animatori ultimamente latitano, sia qui che nel forum ufficiale (in generale la loro presenza è di natura ondulante, e ora siamo in un punto di carenza), ma per poter presentare una campagna nel server ufficiale non serve che sia perfetta (e nemmeno completa, volendo); in base alle tue necessità potresti voler inserire dei ritratti e unità presi da altre UMC (anche solo in via temporanea se proprio), ma per poterti dire meglio dovrei capire bene cosa ti serve.

Molte animazioni le ho risolte saccheggiando ed arrangiando le vecchie versioni di Wesnoth, ma i risultati non mi hanno soddisfatto completamente e ci vorrebbe una mano più artistica della mia.
Alcuni ritratti li ho ricavati nello stesso modo, ma c'è un personaggio del terzo capitolo che non sono ancora riuscito a dotare di un immagine di profilo almeno soddisfacente; continuerò a cercare, magari tra le altre campagne UMC.

Registrato

Quello che non ti uccide ti rende più menomato

Il caso non esiste, esiste solo l'inevitabile
(Yuko Ichihara)

Sai tu qual sia in questa nera valle la risultanza ed il premio di ogni sacrifizio umano? Calci nel deretano!
(Brancaleone da Norcia)
Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a: