WIF - La Community Italiana di The Battle for Wesnoth

Wesnoth Italian Forum
La Community Italiana di The Battle for Wesnoth uno dei migliori giochi multiplayer online gratis open source, a turni di ambientazione fantasy. Iscriviti a wifper partecipare ai tornei online, allo sviluppo di nuove estensioni (campagne, mappe, ere, scenari, fazioni) e a tutte le iniziative di w.i.f. per questo meraviglioso gioco strategia . Giocare gratis on line non è mai stato più facile.

Se stai cercando giochi multiplayer online, giochi di strategia, giochi a turni, giochi open source, giochi gratuiti o giochi fantasy, vieni a giocare online in multiplayer con noi! Questo è il forum che cercavi.
17 Dicembre 2017, 12:47:41 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
 Notizia
VENITE A TROVARCI NELLA CHAT DI W.I.F.
- per organizzare partite ed incontri Ghigno  -
Ti aspettiamo!
Ricerca avanzata  
Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: Torneo 2015: Considerazioni finali e ringraziamenti  (Letto 2584 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
Dret
L'Occhio sopra di Voi!
Amministratore
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1288



« inserita:: 04 Ottobre 2015, 13:43:22 »

Ciao a tutti,

con un po di colpevole ritardo mi accingo a scrivere due righe sulla conclusione del torneo di quest'anno!

In primis i ringraziamenti a tutti i giocatori che si sono distinti per fair play ed educazione. Ringrazio anche il pubblico che ha assistito agli scontri in diretta, spesso con estenuanti maratone notturne!!  Linguaccia  Felice
E' stata un'edizione particolare, in un periodo di scarsa affluenza sul forum che coincide, non a caso, con un momento altrettanto particolare per il progetto Wesnoth (vedi qui).

E' stato anche un periodo difficile per il sottoscritto causa un grave lutto familiare proprio nella fase di preparazione dell'evento.
Avrei voluto fare di più per cercare di coinvolgere un numero maggiore di giocatori, ma in certi momenti della vita dobbiamo fare delle scelte e dare le giuste priorità alle cose.

Ma veniamo alle cose piacevoli!
Nonostante tutto siamo riusciti lo stesso ad assicurare un bello spettacolo: ci siamo gustati partite di buon livello culminate con il duello finale dei nostri geronto-campioni Luigit e  baro_st che da anni si contendono il titolo. In due ormai hanno collezionato cinque trofei su otto edizioni e sarebbe ora che qualche giovane virgulto lanci loro il guanto della sfida! Avete un anno di tempo per allenarvi!

E' stata anche l'edizione della finale al meglio delle tre partite che penso rinnoveremo anche per gli anni successivi. In meirito fateci sapere la vostra opinione!

Come avrete notato abbiamo cambiato l'assegnazione grafica dei trofei... ora abbiamo le coppe al posto degli oggetti. Ormai con due giocatori plurititolati  l'uso di icone diverse era una soluzione poco scalabile nel lungo termine!

Entrando nello specifico ed esaminando lo stile di gioco, quest'anno abbiamo assistito ad un nuovo trend; in calo le "vittorie tattiche" (la cui possibilità influenza sempre moltissimo le partite) ed un aumento vertiginoso di leaderkill in prima linea. Le strategie sono quindi sempre più al limite, seppur con notevoli rischi ma anche con grande guadagno per lo spettacolo!

Lo scenario di gioco ha confermato la sua pluriennale affidabilità; le partite sono state veloci in termini di turni giocati (massimo una ventina con una media intorno ai dieci) anche se le finali sono durate svariate ore... e magari qui dovremmo prevedere dei meccanismi per limitare un po l'esasperante lentezza. E' un problema già sorto in passato e forse meriterebbe essere affrontato nuovamente. Aspettiamo proposte.

Dispiace che lo scenario modificato da mich, proposto prima dell'inizio della competizione, non abbia ricevuto alcuna sessione di testing. Ritengo che alcune soluzioni siano molto valide ma la prova sul campo è l'unico parametro di giudizio efficiente in questi casi. Anche li fatevi sotto e dateci dei feddback!

Un ultima notazione: per i premi speciali Best Stategist e La Miglior partita del Torneo per quest'anno si procederà per sondaggio, aperti qui:

Vota la miglior Partita

Vota il Best Strategist

Il Rookie of the Year va invece ad Ammazzalepri l'unico nella categoria... ma che ha comunque dovuto impegnare il tri-campione Luigit al primo turno!

Detto questo rinnovo i ringraziamenti a tutta la comunità per la partecipazione e vi do appuntamento all'anno prossimo.

Ciao!
« Ultima modifica: 04 Ottobre 2015, 14:08:48 da Dret » Registrato

Non fatevi prendere dal Panico!!
Ghigno
Nobun
Moderatore Globale e Vincitore Torneo di Singolare 2011
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 697


Negromante elementale del Vento


« Risposta #1 inserita:: 04 Ottobre 2015, 17:14:11 »

Ammazzalepri non è propriamente un rookie, ma va bene così (anche perche tra gli iscritti è quello più di recente apparizione nel torneo) e poi è obiettivamente bravo Felice

Quanto alla lunghezza dei singoli turni... è un fattore fisiologico... le unità da muovere sono tante così come sono tante le cose a cui fare attenzione (posizione generale, tutela leader, villaggi, vortici, sorgenti, copertura unità aeree) quindi il tempo ci vuole, sia per avere la possibilità materiale di muovere tutti i "pezzi" sia anche per poter valutare l'impatto della propria mossa alla luce di tutte le cose da fare attenzione (da me poco fa elencate).

Un'altra delle cose che influisce sul tempo è che la lista delle unità reclutabili è molto lunga, ed a volte impegnativa da scorrere quando si cerca una unità specifica da reclutare. Forse questo è l'unico punto su cui è possibile prospettare una soluzione a livello di codice WML.

Quindi personalmente continuo a non essere d'accordo con soluzioni (quali un tempo limite a turno) che non darebbero la serenità al singolo giocatore di giocare il proprio turno e pianificare la propria strategia. Piuttosto può essere una buona idea (compatibilmente con il numero degli iscritti) fare come quest'anno dove si è allungato il tempo a disposizione per disputare le partite, consentendo ai contendenti di pianificare meglio le proprie partite anche in caso di interruzione e ripresa del match in più giorni.
Registrato



A VOLTE ATTIVO, A VOLTE NO
Nicodema
Maestro di Battaglia
****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 360


GRRRRRRRRRRRRR


« Risposta #2 inserita:: 11 Ottobre 2015, 18:55:13 »

Salve a tutti. Dopo un piuttosto lungo (non per scelta) periodo di inattività sul forum (ho comunque continuato a seguire le vicende e le varie discussioni), torno per mettere la mia linguccia tra una conversazione e l'altra Linguaccia

Riguardo alle considerazioni sul torneo, probabilmente dirò cose già sentite, ma mi pare giusto ripeterle in questa sede.

Prima di tutto, speriamo che il periodo "morto" estivo sia finito e che si riprenda una certa vitalità qui sul forum. E, ovviamente, che si risolvano i problemi di staff scouting che Elvish Hunter ha ben spiegato in passato.

In secondo luogo, vorrei fare una riflessione sul torneo, in particolare sui motivi che portano sempre meno nuove reclute a parteciparvi e, secondariamente, in merito alla durata delle singole partite.

Oltre alla situazione contingente di scarsa attività in generale, io credo che il problema principale sia dovuto alla mappa.
Non me ne vogliano i creatori (non so chi siano), ma quella del torneo è una mappa molto complessa sotto molti punti di vista: varie modalità di vittoria, unità speciali già in partenza, elenco delle reclute infinito, isola galleggiante, elevato numero di unità presenti dopo pochi turni...
Insomma, delle "classiche" mappe standard si ha davvero poco.
Chi si iscrive ad una competizione, anche se non pretende di vincere al primo colpo, è incentivato a farlo se ritiene di essere per lo meno competitivo, ma con questa mappa sono necessarie molte partite di preparazione, e obbligatoriamente contro esseri umani, in quanto l'AI non riesce a giocare su questa mappa.
Inoltre i vari fattori di complessità contribuiscono a rallentare molto la manovra con conseguenti tempi dilatatissimi delle partite.

Ora, capisco che io sono poco presente sul forum, inoltre non ho mai partecipato ad un torneo (se si esclude una partita per rimpiazzare un giocatore che non si era presentato), di conseguenza la mia opinione avrà un peso ridotto, ma il mio vuole essere un consiglio da parte di chi avrebbe davvero volentieri preso parte a questo tipo di evento, ma ha sempre desistito a causa di una mappa non semplice da affrontare e con meccanismi unici (impossibile prepararsi su mappe simili... non ce ne sono).

Lasciando da parte i gusti personali (io ritengo che il torneo di wesnoth andrebbe giocato con fazioni random su mappe standard), capisco che vi siano gli affezionati della mappa, ma forse, per il bene del torneo, sarebbe ora di voltare pagina e aggiornare la modalità di gioco per questo evento.


Detto ciò, saluto tutti i nuovi arrivati che sono entrati a fare parte della nostra bella comunità e, ovviamente, complimentoni a Luigit per il suo ennesimo trofeo!!!
Registrato
Ammazzalepri
Giovane Avventuriero
**
Scollegato Scollegato

Messaggi: 58



« Risposta #3 inserita:: 11 Ottobre 2015, 20:40:52 »

Ok lo ammetto, non sono un Rookie  Linguaccia partecipai già a un torneo di molti anni fa, quando ancora mi chiamavano Tiadez. Però ormai il premio è consegnato e non lo restituisco  Linguaccia (anche perché non ci sono altri rookie xD). E appunto, il problema rookie: sicuramente una cosa da cambiare per me è il sistema di abbinamento degli ottavi del torneo. Se ho ben capito il sistema di punti su cui si basa, le nuove reclute vengono messe d'ufficio al primo turno contro i campioni. Io, se fossi stato veramente un rookie mi sarei cacato sotto il doppio di quanto già non mi cacai quando mi son visto mettere subito al primo turno contro il campione in carica Luigit. Sicuramente dare la possibilità ai nuovi giocatori di avere perlomeno la speranza di vincere un turno aiuta in questo senso.

Per quanto riguarda la mappa invece la trovo un sacco avvincente, è diversa da qualsiasi tipo di mappa che puoi trovare in una partita in rete e questo rende l'esperienza del torneo originale. E voglio ricordare che pochi mesi prima del torneo ufficiale si è svolto il torneo non-ufficiale del WIF giocato tutto sulla classicissima "terre libere". La possibilità di competere su terreni già battuti non manca.
E la mappa secondo me c'entra poco con le affluenze. L'unico modo per avere un'utenza attiva è organizzare sempre più tornei non-ufficiali, anche tra di noi, senza necessariamente un admin che moderi (anche se fa sempre piacere) in modo da coinvolgere e tenere attiva l'utenza fino al torneo ufficiale che è un po' il simbolo del wif ed è bello se è molto partecipato  Sorriso
Registrato

Nobun
Moderatore Globale e Vincitore Torneo di Singolare 2011
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 697


Negromante elementale del Vento


« Risposta #4 inserita:: 12 Ottobre 2015, 08:32:00 »

@Nicodema:
A mio avviso il tuo intervento è più che legittimo in questa sede, vedremo nel merito cosa ne pensa anche Dret.
Io e te ci siamo già spesso confrontati sul tema, quindi evito di ripetermi, avendo già esposto sulle ragioni che hanno portato a volere questa mappa.
Ma se ci fosse una volontà di cambiare davvero direzione, non è detto detto che non si possa fare diversamente per il futuro. Vedremo come evolverà il discorso in tal senso.

@Ammazzalepri
In realtà il sistema, come era stato pensato già tre tornei fa, avrebbe previsto un turno preliminare per i rookie proprio per i motivi da te citati.
Il problema è che il numero di iscrizioni negli ultimi due tornei (8 quest'anno, 16 lo scorso anno) non ha permesso di pianificare alcun turno preliminare (quindi in sostanza vi è stato al momento un solo torneo che si è svolto con le fasi preliminari). Per pianificare i turni preliminari ci vorrebbero una ventina di iscritti, in modo che - a due a due, i rookie possano incontrarsi tra loro prima di entrare nel tabellone principale.
Registrato



A VOLTE ATTIVO, A VOLTE NO
Ammazzalepri
Giovane Avventuriero
**
Scollegato Scollegato

Messaggi: 58



« Risposta #5 inserita:: 12 Ottobre 2015, 20:29:23 »

Ah ok ci avevate già pensato! Però una volta arrivati agli ottavi si applica la regola dei punti.. non è bello in ogni caso finire d'ufficio contro il campione in carica.
Per mantenere la spettacolarità delle finali e il giusto vantaggio guadagnato dai finalisti si potrebbero lasciare in posizione 1 il campione e posizione 8 il vicecampione, ma estrarre tutti gli altri a caso. Insomma, questo sistema dei punti non mi garba molto. Ma qui ovviamente sto trascendendo il discorso rookie.
« Ultima modifica: 12 Ottobre 2015, 20:30:59 da Ammazzalepri » Registrato

Dret
L'Occhio sopra di Voi!
Amministratore
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1288



« Risposta #6 inserita:: 13 Ottobre 2015, 07:55:59 »

Postate pure le vostre opinioni, sto preparando una risposta esaustiva per tutti... a presto!
Occhiolino
Registrato

Non fatevi prendere dal Panico!!
Ghigno
Dret
L'Occhio sopra di Voi!
Amministratore
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1288



« Risposta #7 inserita:: 18 Ottobre 2015, 12:55:55 »

Ciao,

grazie per le vostre idee, critiche e suggerimenti; ora cercherò in breve di fare chiarezza affrontando gli argomenti punto per punto.
Si parte! Occhiolino

1) Scarsa affluenza

I motivi per la scarsa affluenza al torneo  non si possono in nessun modo ricondurre alla mappa utilizzata; basta guardare i numeri, le statistiche del forum e altri dati oggettivi, che certificano il momento "particolare" che sta passando il progetto Wesnoth (e quindi anche Noi).

Qualche mese fa fu condotto un torneo non ufficiale con mappa e fazioni standard e ottenne lo stesso numero di iscritti.

Rendo noto inoltre che vari utenti mi hanno contattato per rammaricarsi di non aver potuto partecipare al torneo di quest'anno causa impegni vari del periodo. Se metto insieme questi ultimi agli otto iscritti raggiungiamo quota tredici: non molto distante dal risultato dell'anno precedente.

Valutiamo invece la situazione davvero incidente non solo sul torneo ma su tutte le iniziative del nostro forum.
In questo momento (vedi post di Elvish) Wesnoth vive una fase di crisi mai sperimentata nei precedenti dodici anni, caratterizzata da un netto calo dell'interesse e del coinvolgimento.

Insieme ad altri utenti di WIF, abbiamo osservato che tutte le realtà legate a Wesnoth stanno vivendo un momento di involuzione. Meno utenti attivi sul forum internazionale, meno sviluppatori del gioco, meno giocatori in lobby, meno giocatori in Ladder, meno iscritti ed attività sul nostro forum. Io stesso, tornato dopo circa un anno e mezzo di attività limitata, ho trovato WIF semi-deserto con un numero di utenti attivi assai inferiore al passato.

E' naturale che il torneo, in una fase simile, non possa che subire lo stesso destino: meno utenti attivi sul forum > meno partecipanti!
A riprova basta verificare le edizioni 2011 , 2012 con tabelloni da 24/21 iscritti e la necessità di qualificazioni!!

Posso assicurarvi che ho condotto un analisi approfondita sulla cosa (anche solo per valutare le performance della comunità) e il risultato parla chiaro.

Se questo risultato fosse arrivato nel 2012 mi sarei preoccupato molto... idem se un torneo secondario avesse di gran lunga superato quello ufficiale nella partecipazione.

La soluzione è chiara e alla nostra portata: dobbiamo riportare le attività in comunità (non solo i tornei) ai livelli di due/tre anni fa e i risultati non mancheranno ad arrivare!
Occhiolino

2) Tabellone e modalità di scelta accoppiamenti

Anche qui devo precisare che stiamo usando un metodo professionale e standard, utilizzato anche in competizioni sportive internazionali (es. il tennis).

Si utilizza il metodo dei punteggi e delle teste di serie che tende a premiare giocatori costanti e con i risultati migliori.
Lo stesso sistema ha anche un grande pregio... evita che giocatori forti (potenzialmente finalisti o semifinalisti) si scontrino nei primi turni, falsando di fatto i valori in campo.

Anche qui abbiamo una prova concreta: se andate a vedere i risultato degli ultimi quattro tornei (quelli in cui abbiamo usato il sistema attuale) cosa troviamo?

2011
Prime 4 teste di serie: Michaelmax, luigit, baro_st, Nobun
Semifinalisti:  marico, Gadenz, Nobun, luigit (2 su 4 teste di serie)
(Rookie of the Year:    marico)

2012
Prime 4 teste di serie: luigit, marico, Gadenz, baro_st
Semifinalisti: le medesime di cui sopra! (4 su 4  teste di serie)

2013/2014
Prime 4 teste di serie: luigit, Dorimen, baro_st, marico
Semifinalisti: luigit, astaclol, baro_st, marico (3 su 4  teste di serie)

2015
Prime 4 teste di serie: luigit, astaclol, baro_st, Dorimen
Semifinalisti: luigit, baro_st, Dorimen, tupp (3 su 4  teste di serie)

Come si può vedere, il sistema rispetta i reali valori di gioco: difatti la maggior parte delle teste di serie arriva alle semifinali!
Allo stesso tempo però, il sistema permette a giocatori di media classifica di farsi largo e persino ad un Rookie di andare in finale (vedi marico nel 2011!).
In sintesi il sistema ai fatti risulta equilibrato ed aperto.

Se cambiassimo gli accoppiamenti per rendere più semplice l'entrata ai Rookie rischieremo quando detto prima... assistere nei primi turni ad uno scontro tra i finalisti dell'anno passato... impensabile ed alquanto ingiusto, non vi pare?
Il sistema facilita l'ingresso dei Rookie tramite le qualificazioni; a patto di avere un numero decente di iscritti (ne basterebbero solo quattro).

Che un Rookie venga spaventato dalla possibilità di incontrare il campione in carica al primo turno... beh guardiamo la storia.
Nobun, nel 2009, affrontò da Rookie il campione uscente e futuro vice-campione luigit, al primo turno!
Fu uno scontro epico e luigit dovette sudare di brutto per vincere!
Nobun perse anche l'anno dopo, sempre al primo turno, contro mich... ma l'anno successivo ancora... fu lui il campione.

Il torneo ufficiale (e nazionale!) mira a premiare giocatori forti e caparbi: per chi non vuole impegnarsi troppo ci sono sempre i tornei non ufficiali che la comunità incoraggia e supporta sempre.
D'altronde alle olimpiadi vanno i migliori... e ogni tanto capitano anche degli outsider!
Occhiolino

N.B. Faccio inoltre notare che quando usavamo gli accoppiamenti semi-casuali (2009-2010)... i semifinalisti del torneo erano più o meno gli stessi...!

3) Mappa difficile e/o particolare

Per rispondere a questa domanda ho deciso di pubblicare un post specifico con le linee guida generali dello scenario del torneo ufficiale.

Lo trovate qui: http://wif.altervista.org/index.php/topic,3122.msg41407/topicseen.html#new

Da oggi tutte le proposte e i progetti di redesign o miglioramento per lo scenario del torneo ufficiale si discuteranno al link di cui sopra e attenendosi alle linee guida indicate.

Un commento veloce sulla difficoltà dello scenario: se guardiamo in lobby la gente gioca a survival o campagne multiplayer ben più complesse del nostro scenario senza troppi problemi. Ricordo che il torneo si gioca una volta l'anno e si ha tutto il tempo di imparare ed allenarsi!
Occhiolino

Ciao!
Dret.
« Ultima modifica: 19 Ottobre 2015, 15:56:39 da Dret » Registrato

Non fatevi prendere dal Panico!!
Ghigno
Nobun
Moderatore Globale e Vincitore Torneo di Singolare 2011
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 697


Negromante elementale del Vento


« Risposta #8 inserita:: 18 Ottobre 2015, 13:56:32 »

Ringrazio Dret per le parole spese sulla mia persona Felice

Alle considerazioni sopra menzionate aggiungo solo che, dopo il torneo 2011, per varie ragioni, non ho mai potuto partecipare (non che non lo volessi).
Seimmai riuscissi ad iscrivermi nuovamente (ad esempio mi farebbe piacere riuscire ad iscrivermi il prossimo anno) farei la stessa fine dei rookie quanto a sorteggio perché avrei 0 punti (ed è giusto che sia così, visto che è tantissimo che non partecipo al torneo... senza contare che, non riuscendo quasi mai a giocare a wesnoth, ho perso quasi tutto quel poco smalto che avevo Linguaccia)

Questo per dire che anche un veterano (inteso quanto meno considerando la data di iscrizione al forum e le partecipazioni al torneo), di fatto, può trovarsi a combattere alle stesse condizioni di un rookie, e non necessariamente trovarsi ad essere una "testa di serie" Occhiolino
Registrato



A VOLTE ATTIVO, A VOLTE NO
Dret
L'Occhio sopra di Voi!
Amministratore
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1288



« Risposta #9 inserita:: 18 Ottobre 2015, 18:30:04 »

Beh Nobun, ricordiamo poi che nel regolamento è presente la possibiità da parte dell'arbitro di concedere ad uno o più giocatori una così detta "wild card".

Per chi non conoscesse il significato del termine vi rimando qui: https://it.wikipedia.org/wiki/Wild_card_(sport)

Si tratta di un altro meccanismo molto usato a livello internazionale per evitare un tabellone venga sconvolto da una "mina vagante"... un giocatore potenzialmente forte (persino probabile vincitore della competizione) che non disponga di punti utili (causa svariati motivi) da essere inserito tra le teste di serie.

Quindi nel caso ci fosse un iscritto che non dispone di un punteggio molto alto o di status di veterano, potrebbe venire concessa tale condizione in virtù di un riconosciuto valore magari emerso durante partite di allenamento o altro.

Occhiolino
Registrato

Non fatevi prendere dal Panico!!
Ghigno
Ammazzalepri
Giovane Avventuriero
**
Scollegato Scollegato

Messaggi: 58



« Risposta #10 inserita:: 08 Novembre 2015, 14:32:18 »

Va bene, mi avete quasi convinto  Linguaccia
Un'ultima critica costruttiva: Non capisco perché usiamo il server "laltromondo" per il torneo, quando fare le partite nel server ufficiale contribuirebbe a farci conoscere agli altri sbandati player italiani che ancora non hanno scoperto questo forum. ma anche mostrare al mondo quanto siamo belli e facciamo tornei su mappe belle e originali. Basta con questa egemonia russo-polacca! A questo proposito proporrei di mettere al prossimo torneo ufficiale e non obbligatoriamente "wif.altervista.org" nei titoli dei match. Questo secondo me può essere un ottimo modo di farci pubblicità.

Mi scuso per la tardiva risposta^^
« Ultima modifica: 08 Novembre 2015, 14:39:18 da Ammazzalepri » Registrato

luigit
Vincitore Torneo di Singolare 2008, 2013/14 e 2015
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 558



« Risposta #11 inserita:: 08 Novembre 2015, 16:20:02 »

Va bene, mi avete quasi convinto  Linguaccia
Un'ultima critica costruttiva: Non capisco perché usiamo il server "laltromondo" per il torneo, quando fare le partite nel server ufficiale contribuirebbe a farci conoscere agli altri sbandati player italiani che ancora non hanno scoperto questo forum. ma anche mostrare al mondo quanto siamo belli e facciamo tornei su mappe belle e originali. Basta con questa egemonia russo-polacca! A questo proposito proporrei di mettere al prossimo torneo ufficiale e non obbligatoriamente "wif.altervista.org" nei titoli dei match. Questo secondo me può essere un ottimo modo di farci pubblicità.

Mi scuso per la tardiva risposta^^

laltromondo è un server messo su da un utente del forum ed è un po' il club privato in cui ci si ritrova con gli amici e dove nessuno rompe. Per pubblicizzare il forum, ai mie tempi si era soliti loggarsi con un utente con wif_ come prefisso (io ero/sono WIF_Luigit) e giocare tanto aprendo partite e aspettando che qualcuno si collegasse; diversi si collegavano e chiedevano il motivo del wif_ e a volte venivano a fare un salto sul forum e in chat.

ciao
Luigi
Registrato

Ti interessa un replay di una campagna? 1.2, .., 1.10
o uno scenario? 1.2, .. , 1.8 1.10
Ammazzalepri
Giovane Avventuriero
**
Scollegato Scollegato

Messaggi: 58



« Risposta #12 inserita:: 08 Novembre 2015, 17:08:04 »

Va bene, mi avete quasi convinto  Linguaccia
Un'ultima critica costruttiva: Non capisco perché usiamo il server "laltromondo" per il torneo, quando fare le partite nel server ufficiale contribuirebbe a farci conoscere agli altri sbandati player italiani che ancora non hanno scoperto questo forum. ma anche mostrare al mondo quanto siamo belli e facciamo tornei su mappe belle e originali. Basta con questa egemonia russo-polacca! A questo proposito proporrei di mettere al prossimo torneo ufficiale e non obbligatoriamente "wif.altervista.org" nei titoli dei match. Questo secondo me può essere un ottimo modo di farci pubblicità.

Mi scuso per la tardiva risposta^^

laltromondo è un server messo su da un utente del forum ed è un po' il club privato in cui ci si ritrova con gli amici e dove nessuno rompe. Per pubblicizzare il forum, ai mie tempi si era soliti loggarsi con un utente con wif_ come prefisso (io ero/sono WIF_Luigit) e giocare tanto aprendo partite e aspettando che qualcuno si collegasse; diversi si collegavano e chiedevano il motivo del wif_ e a volte venivano a fare un salto sul forum e in chat.

ciao
Luigi
Anche questo è un buon modo.
Ma parlo dei tornei punto perché è in-topic e perché si è appena svolto il torneo polacco organizzato dal forum polacco di wesnoth, di cui sono venuto a conoscenza proprio perché si è svolto nel server pubblico e non in un club privato, e di cui sono andato anche a visitare il forum mosso da curiosità. Non a caso la comunità polacca di wesnoth è la più numerosa e costante. Una scuola italiana del genere sarebbe bello ricreare.
Il salotto privato sinceramente non trovo quali vantaggi possa offrire.. Assistendo a un paio di partite del torneo polacco, se è vero che nella chat osservatori c'era il finimondo (ed è anche questo il bello) , i due contendenti erano lasciati in pace, disturbati solo dall'immancabile osservatore distratto che si dimentica di spuntare il quadratino della chat.
Registrato

Yomar
Eroe del Reame
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 423



WWW
« Risposta #13 inserita:: 08 Novembre 2015, 18:02:26 »

Si qualche tempo fa avevo parlato anche io del servrt polacco volevo che magari fosse aggiunto ai siti amici e avevo anche proposto di organizare un torneo tra i frequentatori del nostro forum e i loro, ma forse è un pò complicato dal punto di vista logistico.
Registrato
Nobun
Moderatore Globale e Vincitore Torneo di Singolare 2011
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 697


Negromante elementale del Vento


« Risposta #14 inserita:: 08 Novembre 2015, 19:23:26 »

A dire il vero non esiste nessuna regola che imponga ai concorrenti di usare laltromondo in luogo del server ufficiale.
La prassi di avvalersi del server laltromondo è in parte partita anche per via del sottoscritto perché, specie in passato, mi era capitato di riscontrare difficoltà tecniche a collegarmi al server ufficiale (molto più affollato) e quindi chiedevo al mio sfidante di turno di incontrarci sul server laltromondo perché lì avevo meno difficoltà ad entrarvi.

Adesso la situazione non è più la stessa... la mia connessione è sempre quella, eppure ho notato che quelle (rarissime) volte che mi collego al server ufficiale non ho più quei problemi di connessione che riscontravo prima.

Quindi sono i giocatori che decidono, di comune accordo, quale server utilizzare per gli incontri. Il regolamento NON impone alcun tipo di scelta. L'unica cosa "imposta", in questo senso, è che i contendenti, possibilmente, utilizzino in partita un nickname che trovi corrispondente nel nickname registrato in forum (o il nickname semplice, o il nickname preceduto da wif_ o il nickname [preceduto o non da wif_] con un suffisso discrezionale (es. pincopallino_1 dove _1 è il suffisso) )
Registrato



A VOLTE ATTIVO, A VOLTE NO
Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a: