WIF - La Community Italiana di The Battle for Wesnoth

Wesnoth Italian Forum
La Community Italiana di The Battle for Wesnoth uno dei migliori giochi multiplayer online gratis open source, a turni di ambientazione fantasy. Iscriviti a wifper partecipare ai tornei online, allo sviluppo di nuove estensioni (campagne, mappe, ere, scenari, fazioni) e a tutte le iniziative di w.i.f. per questo meraviglioso gioco strategia . Giocare gratis on line non è mai stato più facile.

Se stai cercando giochi multiplayer online, giochi di strategia, giochi a turni, giochi open source, giochi gratuiti o giochi fantasy, vieni a giocare online in multiplayer con noi! Questo è il forum che cercavi.
17 Agosto 2017, 02:47:52 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
 Notizia
VENITE A TROVARCI NELLA CHAT DI W.I.F.
- per organizzare partite ed incontri Ghigno  -
Ti aspettiamo!
Ricerca avanzata  
Pagine: [1] 2   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: Problematiche tra utenze  (Letto 1686 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
tupp
Giovane Avventuriero
**
Scollegato Scollegato

Messaggi: 53



« inserita:: 15 Febbraio 2015, 04:43:38 »

Premessa: ognuno ha una sua testa (e se siamo qui significa che abbiamo una testa non comune per giocare a Wesnoth), da qui a un perfetto accordo tra le persone ce ne vuole… quindi nascono discussioni.


Quanto sta accadendo in questi giorni (febbraio 2015) è un problema per tutta la comunità, sia nel fatto che Dret debba intervenire da admin anziché da utente cui piace giocare a battle for Wesnoth, sia nel fatto che Uesmae intervenga in maniera accalorata per molte questioni anziché rilassarsi giocando, con Dret, magari… Occhiolino sia per i frequentatori del forum che si trovano off-topic di “personale” (legati a situazioni con una persona)… ma, ribadisco, è normale che discussioni ce ne siano (se la comunità è vitale) e che queste portino a un cambiamento (in meglio o in peggio, vedremo).


Quasi quasi suggerirei di aprire una sezione in merito a queste problematiche tra utenze in cui, pubblicamente, si espongano le “difficoltà” o quelle cose che non riusciamo a sopportare di una certa persona (esempio pratico: Vinnie in chat mi ha fatto notare come i miei saluti siano troppo simili a epiteti funerari, da qui il mio tentativo di cambiarli… una sciocchezza che a me non costa nulla, ben diverso dal caso in questione, lo ammetto).


Aprendo però una sessione simile si corre il rischio che diventi una gogna pubblica in cui il malcapitato subisca tutta una serie di accuse che lo convinca a non partecipare mai più alla vita del forum, con una perdita per lui e per noi. Da quel che ho capito, in passato è già successo che a qualcuno non siano andate giù certi modi di fare e da qui siano nate delle situazioni poco piacevoli. è possibile risolvere molte questioni dialogando in chat, via messaggi privati o altro, chiarendo così le proprie opinioni. Non sempre è possibile risolverle, verissimo. In fondo è a questo che servono i moderatori, a far da pacieri tra le parti in causa e a trovare una via di mezzo dove possibile. In alcuni casi servono proprio per fare da traduttori delle opinioni altrui, in un linguaggio comprensibile a tutte le parti in causa… altre volte servono proprio per trovare un compromesso che non piace a nessuno ma è quello migliore per tutti…


bene: è così tardi che è quasi presto, sono stanco, incavolato col mondo e con il collegamento internet, sto scrivendo da 2 ore in maniera che cerca di essere chiara e comprensibile sia a me che per voi che mi leggete oltre che calma e pacata… concedetemi un po’ di retorica…
Uesmae è un utente problematico? per certi suoi modi di fare sì, alcuni non l’hanno sopportato e se ne sono andati o ci hanno litigato. Ha un suo carattere che definirei forte, poco incline a chinar la testa. è una persona che sa plasmare mappe e testi e suscitare emozioni… di rabbia, di stima, di fastidio… la sua ragazza penso direbbe d’affetto ma, ahimé, non la conosco e non me la sento di citarla… di certo non lascia indifferenti.
Dret: bentornato!


alla fine di questo sconclusionato post cosa voglio dire?
1) Uesmae è una persona molto particolare e a volte difficile, ma superati i suoi modi è un valido elemento per la comuntà
2) Servirebbe una sezione in cui discutere di come una persona si comporta o cosa non ci piace diversa dalla sezione “Proposte, Lamentele, Critiche…”
3) Bentornato Dret Sorriso
« Ultima modifica: 15 Febbraio 2015, 05:03:26 da tupp » Registrato
Nobun
Moderatore Globale e Vincitore Torneo di Singolare 2011
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 690


Negromante elementale del Vento


« Risposta #1 inserita:: 15 Febbraio 2015, 11:40:37 »

Se la tua preoccupazione era quella di non essere sufficientemente chiaro, rasserenati: hai esposto molto bene la tua posizione Felice

Non entro nel merito di quello che tu hai detto, anche perché ritengo pienamente condivisibile il tuo ragionamento (che cerca di mediare in modo intelligente diversi punti di vista).

Mi limito quindi ad aggiungere una sola cosa.... quando ci sono diverbi di carattere personale tra utenti occorrerebbe, da parte di tutte le persone direttamente in gioco, avere quel buon senso di capire reciprocamente le posizioni altrui e di non ostinarsi a pensare di essere "nella ragione". Ognuno dovrebbe sforzarsi di capire i punti di vista dell'altro, reciprocamente.

Questa mia considerazione è ovviamente a carattere generale, con questo intervento - invece - non entro volutamente rispetto al caso specifico, dove avrei una difficoltà oggettiva ad esprimere il mio personale pensiero.
Registrato



A VOLTE ATTIVO, A VOLTE NO
Vinnie
Eroe del Reame
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 456


Il mio giorno preferito


« Risposta #2 inserita:: 15 Febbraio 2015, 11:57:27 »

Comunque se cambi il saluto non saresti più tu(pp) Linguaccia
Lo dico per scherzare, mica mi danno fastidio i tuoi saluti, tutt'altro, solo che ho il brutto vizio di esaltare i dettagli inutili perché sono quelli più colorati secondo me.

Per quanto riguarda la sezione critiche e lamentele, forse una ancora più specifica sarebbe utile anche se non so se riuscirebbe col buco (rischiamo il maria de filippi show).
« Ultima modifica: 15 Febbraio 2015, 11:58:58 da Vinnie » Registrato

Anar
Veterano delle Grandi Guerre
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 115



« Risposta #3 inserita:: 15 Febbraio 2015, 12:03:22 »

Per semplicità (mia) commento i 3 punti al contrario Ghigno

Citazione
3) Bentornato Dret Sorriso

Mi unisco al saluto Sorriso

Citazione
2) Servirebbe una sezione in cui discutere di come una persona si comporta o cosa non ci piace diversa dalla sezione “Proposte, Lamentele, Critiche…”

Potrebbe essere utile effettivamente, ma bisogna stare attenti. Per usare parole non mie: va usata cum grano salis Felice (diventerà un clichè questa, già lo so Linguaccia)
Questo perchè, come da te anticipato, si corre il rischio che diventi una gogna pubblica e soprattutto perchè si rischia una frattura all'interno della comunità se si dovessero venire a definire due gruppi con idee fortemente diverse. Parola d'ordine: riflessione Sorriso

In caso venisse creata è inutile dire che spero rimanga vuota Sorriso

Citazione
1) Uesmae è una persona molto particolare e a volte difficile, ma superati i suoi modi è un valido elemento per la comuntà

Riguardo questo argomento mi rendo conto che c'è un background non indifferente che vi sta spingendo ad agire in questo modo. Essendomi unito a voi soltanto da qualche mese, non posso assolutamente esprimermi in merito: non conosco i fatti (me ne sono fatto un'idea "per sentito dire")

Posso però parlare della mia esperienza con Uesmae, con il quale ho passato molto tempo in chat e ho brevemente collaborato per lo scenario della corsa dei cavalli.

Ha poca capacità di sintesi... è vero. L'ho preso in giro scherzosamente su questo e ci siamo fatti due risate. Ma lo fa non per malizia, ma perchè sente di doversi spiegare al 100% con chi lo legge.

Si dice che ha un carattere difficile, forte... è vero. Onestamente ogni tanto ha qualche sparata esagerata delle sue (come si può vedere dal log della chat postato da Dret). Ho anche notato però che è sempre aperto al dialogo con chi non condivide le sue idee. Suggerimento per lui: un filino di fervore in meno  e un po' di capacità in più di ammettere quando si sbaglia Felice
Inoltre, quando c'è da scherzare e (come dice lui) far caciara, è sempre il primo Sorriso

Tende ad ingigantire i problemi della comunità in maniera esagerata... è vero. Questo però ho il sospetto che lo faccia perchè partecipa anima e corpo nella stessa. Lo dimostrano i suoi tanti progetti di cui si è discusso.

Come vedete ci sono pro e contro in lui, come in ognuno di noi. Nessuno è perfetto, ma non si devono notare solo le cose negative.
« Ultima modifica: 15 Febbraio 2015, 12:29:19 da Anar » Registrato

Ci sono cose molto più importanti dei soldi... Il problema è che costano parecchio! [O. Wilde]

Le cose che possiedi alla fine ti possiedono. [Tyler Durden - Fight Club]
Kekko
Maestro di Battaglia
****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 189


El giocolieri - capo della fanteria dei bidoni


« Risposta #4 inserita:: 15 Febbraio 2015, 13:07:11 »

1) Uesmae è una persona molto particolare e a volte difficile, ma superati i suoi modi è un valido elemento per la comuntà
2) Servirebbe una sezione in cui discutere di come una persona si comporta o cosa non ci piace diversa dalla sezione “Proposte, Lamentele, Critiche…”
3) Bentornato Dret Sorriso
ti sei dimenticato la 4°, ovvero:
4) voglio Kekko 4 president.
Non ti preoccupare, sei fortunato che ci sono io che ti ricordo tutto, non devi neanche ringraziarmi  Linguaccia
Registrato
Dret
L'Occhio sopra di Voi!
Amministratore
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1288



« Risposta #5 inserita:: 15 Febbraio 2015, 13:19:48 »

Ho cercato di sintetizzare sotto forma di principi alcuni chiarimenti e precisazioni su precedenti asserzioni:

A) I BANN

1) Tutte le persone che vengno segnalate come problematiche vengono contattate direttamente da me in PVT (sul forum o in chat) per cercare una forma conciliante di soluzione al problema. Il fatto che questo non sia visibile da fuori non significa che non succeda.
Per alcune persone siamo arrivati persino a 5 o 6 messaggi (tutti regolarmente registrati).
Certo che di fronte all'operato di un Troll, con dichiarato intento sabotatorio, non andiamo per il sottile. Per questo il regolamento è chiaro e prevede pene severissime.

2) I moderatori vengono sempre invitati a dare pareri su eventuali controversie legate agli utenti.

3) All'utente viene sempre data una seconda possibilità durante la fase conciliatoria in PVT. La cosa non deve necessariamente essere resa pubblica. Non è una concessione, è un invito accalorato.

4) L'admin è il garante dell'accordo stabilito tra utente e comunità all'atto di iscrizione e in questo senso agisce.
 L'admin si impegna a garantire che tutti possano aver il proprio spazio nel rispetto delle regole e impedisce che i comportamenti di qualcuno danneggino, offendano o mettano in difficoltà altri. L'admin non deve chiedere necessariamente il "permesso ad altri" per garantire tale diritto, ma giudica in maniera indipendente se il comportamento è consono o meno con lo spirito del regolamento.
 Questo è il suo ruolo, che piaccia o no.
 E' come il giudice: che non chiede pareri alla pubblica opinione ma opera in base alle leggi che a loro volta si ispirano a principi fondanti: le leggi costituzionali.

Non sono previste "gogne pubbliche" su WIF così come non sono previste nella vita civile.

In questo WIF non differisce in alcun modo dalla maggior parte delle comunità online e social network che prevedono medesimi modus operandi.

Per capire come operiamo facciamo parlare i numeri:

Su un totale di 2188 Iscritti in quasi 8 anni di attività

1) Utente reale bannato: Matt Dakka (tutti ricordiamo che tipo fosse!)
2) Un troll Bannato: Orco Massacratore (creatore di account multipli che si manifestava sotto vari nick name e creava problemi)
3) Un utente Bannato in Chat: Piconano (non era utente del forum, non si è mai iscritto)

3 su 2188....!!! Anzi 2 perche uno era un troll!!

Se a qualcuno quelle persone stavano simpatiche questo non può costituire un parametro valido di giudizio.

Se così fosse la comunità verrebbe plasmata sulle preferenze di questi ultimi e non su dei principi generali comuni a tutti.
Sia chiaro, non verremo mai a patti su questo principio.
(la cosa è ripresa anche nel punto C)


B) NESSUN DIRITTO ACQUISITO

Vorrei che fosse chiarissimo a tutti questo punto.
Nessun utente acquisisce diritti mediante il suo operato che gli consentano di mettersi al di sopra delle regole.

Se un utente per lungo tempo si comporta in modo esemplare e poi all'improvviso comincia a violare le regole, quest'ultima azione non gli viene "condonata" in alcun modo.

Non esiste qui un concetto del tipo:"Ha fatto tanto per noi... questa la lasciamo passare" perchè è un comportamento antidemocratico.

Nella vita civile è la medesima cosa... se siamo incensurati non significa che, commettendo reati, ci vengono per questo "abbonati"... se colpevoli siamo sempre condannati (può esserci uno sconto di pena, ma dipende dalla gravità del reato).

C) IL VALORE DI UN UTENTE

Un utente da valore alla comunità in due modi:

I) con quello che produce
II) nel modo in cui si comporta con gli altri

Facciamo attenzione a non ignorare il secondo punto di questo principio.
Se ho utenti operosi nelle attività ma aggressivi, ignoranti o presuntuosi... la comunità nel tempo verrà "colonizzata" da questo tipo di individui ... perchè nel frattempo tutti gli altri se ne saranno andati altrove .

Il gruppo verrà così "plasmato" dal comportamento di utenti discutibili invece che sulle esigenze dei tanti.
E' un danno subdolo perchè non lo si nota subito... in certe condizioni la gente si stufa e se ne va senza nemmeno spiegare... semplicemente si arrende di fronte all'ottusità altrui.

L'utente si adatta alla comunità e non vice versa.

Dret
« Ultima modifica: 15 Febbraio 2015, 14:17:32 da Dret » Registrato

Non fatevi prendere dal Panico!!
Ghigno
Nicodema
Maestro di Battaglia
****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 358


GRRRRRRRRRRRRR


« Risposta #6 inserita:: 15 Febbraio 2015, 18:16:00 »

In merito alla questione specifica io la vedo così:

Con Uesmae in passato ho avuto screzi (direi uno) per il quale sono dovuti intervenire Nobun e Xalazar (mi sembra) per moderare la discussione. In quell'occasione l'intervento dei mod è stato puntuale, dovuto e utile per smorzare subito una situazione che poteva degenerare (anche) per colpa mia. Ho riconosciuto l'errore e fatto penitenza e io e Ues siamo da lì in poi riusciti a convivere pacificamente e costruttivamente sul forum.

Ho scritto questo preambolo per sincerità e buona fede in modo che chiunque legga possa farsi un'idea e pesare le mie parole in un contesto più allargato.

Io non ero molto attivo quando Uesmae si iscrisse sul forum e fino ad oggi mi era sconosciuta la storia che Dret ha riportato nell'intervento iniziale sul topic del necropost, nonostante questo leggendo i suoi post Uesmae non è mai riuscito ad andarmi a genio (e questo spiega anche come si sia arrivati a un bisticcio).

I suoi difetti sono stati elencati già e sono noti a tutti, così come i pregi, non starò a ripeterli un'altra volta. Una cosa che vorrei sottolineare però è il fatto che Uesmae mostra indifferenza verso coloro che gli fanno notare i comportamenti che creano disagio sul forum, mantenendo inalterato il suo modo di scrivere e di esprimersi. Io credo che sia questa la vera "colpa" che gli si può attribuire: il non sapersi adattare a una realtà che impone poche ma chiare regole di comportamento e difendendosi dietro slogan di libertà artistica e personale, senza curarsi delle molte lamentele ricevute.

Io devo ammettere che nell'ultimo periodo (un anno circa) ho fatto più fatica a interagire sul forum per la costante presenza di Uesmae che mi disturba e crea disagio (per le ragioni suddette), ma mi rendo conto che questo è un problema più legato alla MIA persona, per quanto Uesmae non faccia nulla per cambiare atteggiamento. Ho voluto dirlo (attirandomi forse le critiche di qualcuno) per segnalare una situazione di disagio reale nei suoi confronti (che il suo modo di fare sia lecito oppure no), non vuole essere una "gogna pubblica" o un processo o altro. E' stato sollevato un problema e io ho risposto, in modo non politicamente corretto, ma sincero.

Aggiungo due cose:
@Dret: mi è parso di capire che stai ponderando la possibilità di bannare Uesmae per ciò che ha detto in chat e non saresti biasimabile se lo facessi. Considera però che il "reato" che viene imputato a Uesame è stato commesso in chat (e quindi eventualmente si potrebbero adottare provvedimenti solo per la chat), ed inoltre trattavasi di conversazione personale tra lui e altro utente. Anche se i contenuti sono spiacevoli credo che siano peggiorati da un modo di esprimersi "infelice" dato il contesto. A ben vedere Uesmae non ha infranto nessuna regola del forum. Insomma si possono pensare forme meno drastiche di punizione che non il ban definitivo.

@Uesmae: ciò che scrivo è senza retorica, ti lancio un appello affinchè tu ti impegni a cercare di cambiare l'atteggiamento che ti ha portato a questa spiacevole situazione. La libertà che tanto spesso evochi a difesa dei tuoi interventi troppo spesso è lesa dalla parte degli utenti lettori.

Registrato
Dret
L'Occhio sopra di Voi!
Amministratore
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1288



« Risposta #7 inserita:: 15 Febbraio 2015, 22:00:25 »

Rispondo brevemente:

Uesmae si è impegnato con me personalmente a cercare di cambiare certi suoi atteggiamenti "antisociali" o "invasivi".

Primo su WIF, riceve una "terza" possibilità e questo dimostra quanto ci teniamo al dialogo.

Vista l'eccezionalità della cosa posso assicurare che non ce ne sarà una "quarta" in caso di mancato rispetto degli accordi: questo per giustizia nei confronti di chi errori non ne ha mai commessi.

@Nicodema apprezzo il post che segnala un problema di relazione e fa delle osservazioni verso un utente ma non si esime dal fare una seria autocritica.

Nessuno su WIF deve essere necessariamente "amicone" di ciascuno, nessuno pretende tanto perchè in un gruppo sociale ampio è praticamente impossibile da realizzarsi: ma il rispetto reciproco delle proprie idee, del proprio spazio e del proprio tempo, questo è indubbio.

Dret
« Ultima modifica: 15 Febbraio 2015, 22:17:51 da Dret » Registrato

Non fatevi prendere dal Panico!!
Ghigno
Elvish_Hunter
Moderatore globale
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 672


Lo sviluppator cortese


« Risposta #8 inserita:: 16 Febbraio 2015, 10:54:52 »

Citazione di: tupp
Aprendo però una sessione simile si corre il rischio che diventi una gogna pubblica
Citazione di: Vinnie
Per quanto riguarda la sezione critiche e lamentele, forse una ancora più specifica sarebbe utile anche se non so se riuscirebbe col buco
Citazione di: Anar
si corre il rischio che diventi una gogna pubblica e soprattutto perchè si rischia una frattura all'interno della comunità
Citazione di: Dret
Non sono previste "gogne pubbliche" su WIF così come non sono previste nella vita civile.
In aggiunta a quanto già detto da Dret, direi che di una sezione in cui si segnalino le utenze problematiche non ne abbiamo proprio bisogno. Non solo per il motivo già indicato, ma anche perché non oso immaginare quali sfracelli potrebbe provocare una segnalazione sbagliata. Bocca cucita
Per cui - e qui mi tocca intervenire da mod - chiunque avesse dei problemi con un particolare utente è pregato di contattarlo prima di tutto in privato; laddove il tentativo fallisse o non sia possibile (es. spambot), allora bisogna procedere a contattare i mod o l'amministratore, che se lo riterranno necessario prenderanno i provvedimenti opportuni. Come dice il detto, i panni sporchi si lavano in famiglia.
Citazione di: Nicodema
@Dret: mi è parso di capire che stai ponderando la possibilità di bannare Uesmae per ciò che ha detto in chat e non saresti biasimabile se lo facessi. Considera però che il "reato" che viene imputato a Uesame è stato commesso in chat (e quindi eventualmente si potrebbero adottare provvedimenti solo per la chat), ed inoltre trattavasi di conversazione personale tra lui e altro utente.
Quoto dal nostro regolamento:
Citazione
V° - La Chat
Nella chat di WIF, ospitata sul canale IRC omonimo di syrolnet, sono in vigore le medesime regole del forum.
Citazione di: Nicodema
Insomma si possono pensare forme meno drastiche di punizione che non il ban definitivo.
Infatti esistono anche i ban temporanei - quelli di cui mi sembra abbia usufruito MattDakka, per esempio (all'epoca non ero utente, quindi mi baso su quel che ricavo da una ricerca sul forum).
Registrato

Manutentore corrente di The Sojournings of Grog, Children of Dragons, A Rough Life e Wesnoth Lua Pack.
The White Troll - topic ufficiale
Uesmae
Eroe del Reame
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1418


Fu Bardo...è Vagabondo. Tituli:Vinto1torneo(n.u).


« Risposta #9 inserita:: 16 Febbraio 2015, 15:31:57 »

@Comunità Quando è il mio turno di elencare i pregi e i difetti altrui fatemelo sapere che almeno preparo una lunga lista di punti focali!  Ghigno

p.s. sto a scherzà!  Occhiolino

A parte questo, seppure non volevo intervenire in questa discussione apposta per farmi un'opinione con le opinioni degli altri, io la veggo un pò come l'Elfo cacciatore, nel senso che questo tipo di discussioni potrebbero in un certo senso "fare peggio che meglio".

Come dice il detto, i panni sporchi si lavano in famiglia.

Vi pongo 2 esempi diversi, in passato ad esempio s'è discusso pubblicamente a proposito del ban d'un utente della comunità che poi non ha avuto modo di replicare pubblicamente, è assodato che il suo comportamento non fu particolarmente "mansueto" ed anche io in quell'occasione mi sentì particolarmente "giù di morale" perchè mi stava abbastanza simpatico, cercando in un primo tempo di "farmi vedere" arrabbiato e in un secondo momento d'essere comprensivo, percependo per vie private che mi sembrava avesse capito "la gravità" di ciò che aveva fatto, inoltre vi fu persino una proposta di riammissione per lui, ma era evidente che l'arrabbiatura da parte della comunità fosse in quel momento poco placabile, e ci può stare che non sia stata accolta.

Nel topico in questione invece la situazione è inversa, e vi posso dire una cosa in prima persona dato che l'argomento mi riguarda.

Ho apprezzato la volontà di mediare la situazione da parte d'alcuni utenti ed anche le critiche da parte di altri, però quando l'utente in questione non viene bannato e quindi ha la possibilità di continuare a interagire sul forum, penso che nella migliore delle ipotesi comprenda d'aver sbagliato e si comporti bene, ma potrebbe anche succedergli di lasciar correre le parole degli altri perchè tanto gli sembra inutile di stare a discorrere col muro (cioè di fare buon viso a cattivo gioco), oppure di doversi mettere come sulla difensiva e quando si verificano certe situazioni potrebbe capitare in seguito che la reazione dell'individuo lo conduca poi al litigio anzichè a fare la pace. Sinceramente non saprei se questo tipo di discussioni sia o meno preferibile di renderle pubbliche, personalmente non ho nessun problema al riguardo e finchè un utente ha la possibilità di replicare a mio avviso non c'è problema, ma appunto per quello onde evitare la zizzania forse sarebbe preferibile attenersi alle indicazioni dell'Elfo cacciatore e risolvere "inter nos" le questioni "problematiche". Anche perchè forse è meglio criticare gli utenti sul momento stesso nel quale ci sembra che sbaglino, anzichè in un topico generico indove magari si parla di "cose vecchie" o magari d'altre cose che poi lo sanno i diretti interessati di come sono andati i fatti (senza considerare che ogni campana ha un suono diverso e che rivangando le storie vecchie si rischia come di "gettare benzina sul fuoco" ed eventualmente di scatenare "battibecchi" in merito ad accadimenti del passato). 
Registrato

Il potere asserve i suoi servi, non mi serve...abbisogno d'una visione comune d'insieme.
ego potest non summa "Chi ha troppa fretta e poco tempo farebbe meglio a non leggere quel che scrissi."
Yomar
Eroe del Reame
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 418



WWW
« Risposta #10 inserita:: 16 Febbraio 2015, 18:16:00 »

Bè forse non bisognarebbe prendersi troppo sul serio, per quanto mi riguarda siete tutti simpatici, (ogniuno a suo modo), si ho notato che Uesmae mette un pò il naso in "ogni" discussione, e spesso anzi spessissimo risulta alquanto prosaico, non che debba per forza risultare sempre una cosa negativa, magari a chi piace leggere lo può trovare anche una cosa interressante leggere quei post "interminabili", per quanto mi riguarda non c'è dato che uso un metodo di lettura veloce oppure semplicemente ignoro gran parte del post, magari cercando di capire di cosa si parla dai messaggi più brevi degli altri utenti.
Per il resto, Uesmae lo considero come gli altri utenti, anzi lo trovo simpatico "e preciso che quello che ho scritto nella prima parte di questo post non è assolutamente una critica".
Devo dire che mi trovo piutosto bene su questo forum e colgo l'occasione per esprimere il mio apprezzamento per i vari moderatori "ufficiali e non", sono molto bravi a dirimere o chiarire le questioni e i problemi di questo forum, o allmeno questa è la mia senzazione da quando frequento WIF. 
Registrato
Uesmae
Eroe del Reame
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1418


Fu Bardo...è Vagabondo. Tituli:Vinto1torneo(n.u).


« Risposta #11 inserita:: 16 Febbraio 2015, 18:22:45 »

@Comunità Innanzi che mi passi di mente, che poi era la motivazione principale per la quale ero intervenuto in precedenza...  Ghigno  ...colgo l'occasione per ringraziare pubblicamente la comunità nell'avermi concesso una terza possibilità!  Sorriso

Buon proseguimento...  Occhiolino
Registrato

Il potere asserve i suoi servi, non mi serve...abbisogno d'una visione comune d'insieme.
ego potest non summa "Chi ha troppa fretta e poco tempo farebbe meglio a non leggere quel che scrissi."
Vinnie
Eroe del Reame
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 456


Il mio giorno preferito


« Risposta #12 inserita:: 16 Febbraio 2015, 19:03:47 »

Capito Ué? sei un proctologo, o quello che voleva dire yomar Linguaccia
Registrato

Uesmae
Eroe del Reame
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1418


Fu Bardo...è Vagabondo. Tituli:Vinto1torneo(n.u).


« Risposta #13 inserita:: 16 Febbraio 2015, 19:45:50 »

Capito Ué? sei un proctologo, o quello che voleva dire yomar Linguaccia

Uinnik, a chi gli serve una rettosigmoidocolonscopia sa dove trovarmi...  Ghigno

p.s: utenze abbiate pazienza, volevo andare a fare un giretto in un altro topico, ma almeno a questa battuta mi sentivo in dovere di replicare.  Linguaccia
Registrato

Il potere asserve i suoi servi, non mi serve...abbisogno d'una visione comune d'insieme.
ego potest non summa "Chi ha troppa fretta e poco tempo farebbe meglio a non leggere quel che scrissi."
Vinnie
Eroe del Reame
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 456


Il mio giorno preferito


« Risposta #14 inserita:: 16 Febbraio 2015, 19:48:05 »

A quello serve l'attrezzo che il tuo avatar ha in mano? XD
Registrato

Pagine: [1] 2   Vai su
  Stampa  
 
Vai a: