WIF - La Community Italiana di The Battle for Wesnoth

Wesnoth Italian Forum
La Community Italiana di The Battle for Wesnoth uno dei migliori giochi multiplayer online gratis open source, a turni di ambientazione fantasy. Iscriviti a wifper partecipare ai tornei online, allo sviluppo di nuove estensioni (campagne, mappe, ere, scenari, fazioni) e a tutte le iniziative di w.i.f. per questo meraviglioso gioco strategia . Giocare gratis on line non è mai stato più facile.

Se stai cercando giochi multiplayer online, giochi di strategia, giochi a turni, giochi open source, giochi gratuiti o giochi fantasy, vieni a giocare online in multiplayer con noi! Questo è il forum che cercavi.
24 Agosto 2017, 02:17:51 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
 Notizia
VENITE A TROVARCI NELLA CHAT DI W.I.F.
- per organizzare partite ed incontri Ghigno  -
Ti aspettiamo!
Ricerca avanzata  
Pagine: 1 [2]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: Il torneo del Drago blu.  (Letto 3843 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
Nicodema
Maestro di Battaglia
****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 358


GRRRRRRRRRRRRR


« Risposta #15 inserita:: 10 Febbraio 2014, 21:44:07 »

Trovato tutto!

A breve i commenti... Scioccato
Registrato
Uesmae
Eroe del Reame
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1418


Fu Bardo...è Vagabondo. Tituli:Vinto1torneo(n.u).


« Risposta #16 inserita:: 10 Febbraio 2014, 23:27:13 »

Trovato tutto!

Per ora, ho realizzato queste estensioni qua:

Il torneo del drago blu.
Il torneo del drago verde.

Laela-Uesmae's MPmaps:
Jollyroger's dungeon.
Siege at sunset.
Training area.
Little ring.

Barile:
Il guado.
La torre.
La fortezza.
La caverna dei mostri.

La corsa dei cavalli.
Il calcio in costume.

Lista aggiornata (in un secondo momento).

(si tratta d'estensioni create in collaborazione con alcuni utenti del WIF, non trattandosi d'estensioni "ufficiali" alla voce autori non ho scritto WIF ma ho annesso alle stesse un buon augurio: "...lunga vita al W.I.F!"...ed ovviamente nelle versioni "inter nos" il logo del WIF spadroneggia nelle introduzioni degli scenari)

Inoltre ho collaborato nella realizzazione della campagna: The white troll e sto collaborando alla realizazione di un'era: UD Era futuristica, poi ci sarebbe un altro scenario ancora in fase di "lavorazione": La chiocciola (pianopiano...).

A breve i commenti...

Nicodema, sono poche cosine...non t'aspettare chissà che cosa (meglio mettere le mani avanti!) però alcuni scenari (a mio avviso) sono abbastanza "interessanti" perlomeno nelle meccaniche ed altri fanno fare un paio di risate...hanno questa peculiarità!  Occhiolino

Indipendentemente da quale risulti d'essere il tuo parere, ti ringrazio in anticipo per l'interessamento.  Sorriso
« Ultima modifica: 10 Febbraio 2015, 19:09:06 da Uesmae » Registrato

Il potere asserve i suoi servi, non mi serve...abbisogno d'una visione comune d'insieme.
ego potest non summa "Chi ha troppa fretta e poco tempo farebbe meglio a non leggere quel che scrissi."
Nicodema
Maestro di Battaglia
****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 358


GRRRRRRRRRRRRR


« Risposta #17 inserita:: 11 Febbraio 2014, 10:50:30 »

beh ieri ho iniziato la caverna dei mostri e ho avuto alcune sorprese... interessante!

NB non trovavo sul server perche mettevo la ricerca in italiano e sbagliavo a scrivere il tuo nome (non so perche ma ho sempre scritto Uesme, invece e' Uesmae)
Registrato
Uesmae
Eroe del Reame
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1418


Fu Bardo...è Vagabondo. Tituli:Vinto1torneo(n.u).


« Risposta #18 inserita:: 11 Febbraio 2014, 16:07:18 »

ho iniziato la caverna dei mostri

Tranquillo Nicodema, non era mia intenzione chiederti "tra le righe" di testare tutti gli scenari di cui sopra, bensì di fare un pò un sommario degli stessi (il fatto che ci stai "dando un occhio" alla Caverna dei mostri, mi è d'utilità...pure se tu giocassi solo a quello, m'avresti comunque dato una mano).

Linko il topico della Caverna dei mostri...

http://wif.altervista.org/index.php/topic,2752.msg37081/topicseen.html#msg37081

...per una maggiore "precisione".

La "fase test" secondo me è importante tanto quanto lo sviluppo delle estensioni, perchè chi crea gli scenari conosce le strategie più favorevoli e perciò nel giocarli non gli rimane sempre facile di farsi un'opinione (in merito a come poi i giocatori saranno capaci d'interpretare le partite).

Per le questioni "tecniche", la versione 1.11 è ancora in via di sviluppo e qualche dettaglio nei miei scenari è da (ri)sistemare, cosa che aspetto di fare per quando essa diventerà stabile...ma nella versione corrente 1.10 stè tutto a posto (a parte un paio di scenari che dovrei proprio rifarli da capo ad essere sincero...  Ghigno  ...però c'è a chi piaccciono così e allora non mi sono mai preoccupato d'aggiornarli).
« Ultima modifica: 11 Febbraio 2014, 20:01:47 da Uesmae » Registrato

Il potere asserve i suoi servi, non mi serve...abbisogno d'una visione comune d'insieme.
ego potest non summa "Chi ha troppa fretta e poco tempo farebbe meglio a non leggere quel che scrissi."
Uesmae
Eroe del Reame
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1418


Fu Bardo...è Vagabondo. Tituli:Vinto1torneo(n.u).


« Risposta #19 inserita:: 19 Agosto 2014, 16:45:42 »

Aggiornamenti sul Torneo del Drago Blu?

Non escludo la possibilità di creare una versione "ridotta" di questo torneo parallelamente alla realizzazione delle estensioni suddette...

La maschera di mappa relativa alla seconda fase del torneo è stata notevolmente rimpicciolita.

La seconda mappa è abbastanza ampia perchè la battaglia si svolge su 2 livelli (c'è pure un sotterraneo, il quale lo si raggiunge attraverso delle botole poste in superficie)

la casualità della prima fase conduce a delle partite talvolta lunghe e talvolta brevi, perchè dipende appunto dalla casistica dei nemici da affrontare...la seconda mappa invece offre molte varianti strategiche...in tutto però una partita (di 8 giocatori) non si prolunga oltre l'ora e mezza (in rari casi 2...ma molto dipende anche dalla velocità dei giocatori nell'effettuare le mosse).

Adesso per portare a termine la partita occorre meno della metà del tempo che ci voleva prima...questo per agevolare (anche) i giocatori più "frettolosi".

[ Allegato: Non sei abilitato a vedere gli allegati ]

Lo scenario stè a posto, al massimo andrebbe riveduto un pochettino il bilanciamento ma direi che tutto sommato va bene così...

...direi che il cerchio è entrato nella quadra!

Buon divertimento!  Sorriso
« Ultima modifica: 26 Agosto 2014, 00:09:22 da Uesmae » Registrato

Il potere asserve i suoi servi, non mi serve...abbisogno d'una visione comune d'insieme.
ego potest non summa "Chi ha troppa fretta e poco tempo farebbe meglio a non leggere quel che scrissi."
Xalzar
Eroe del Reame
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1511


Il Lucertolino


« Risposta #20 inserita:: 25 Agosto 2014, 18:34:03 »

Bello!  Felice
...Quando si terrà?  Sorriso
Registrato
Uesmae
Eroe del Reame
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1418


Fu Bardo...è Vagabondo. Tituli:Vinto1torneo(n.u).


« Risposta #21 inserita:: 25 Agosto 2014, 20:55:30 »

Bello!  Felice
...Quando si terrà?  Sorriso

Non credo si terrà...

non è un torneo facilmente organizzabile qui al WIF (in quanto deve per forza venire giocato contemporaneamente da 4, 6 o 8 partecipanti) però sul server ufficiale la situazione è differente che dalle nostre parti...e si tratta comunque di un'alternativa alle "solite" mappe.

E' uno scenario preferibilmente da giocare con utenti che si conosce (per le partite da 6 o 8 giocatori...) ma volendo si possono impostare 1 o 2 squadre controllate dall'ai e questo velocizza la partita, oppure iniziare una partita solo con 2 squadre (4 giocatori) ed in tal caso si accede direttamente alla seconda fase del torneo, saltando la prima (quella di sopravvivenza)

io miravo più che altro a sviluppare l'idea di base che comunque è una formula originale (per un torneo a coppie)

quello che interessava a me, era di fornire un'alternativa.  Sorriso

Disponiamo già d'altri tornei (per ora "in cantiere") da organizzare al WIF...e per quanto mi riguarda non vedo l'ora di sbattagliare!   Occhiolino  Ghigno
Registrato

Il potere asserve i suoi servi, non mi serve...abbisogno d'una visione comune d'insieme.
ego potest non summa "Chi ha troppa fretta e poco tempo farebbe meglio a non leggere quel che scrissi."
Nicodema
Maestro di Battaglia
****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 358


GRRRRRRRRRRRRR


« Risposta #22 inserita:: 26 Agosto 2014, 17:09:00 »

Ho giocato questa mappa e ho trovato bella la parte di sopravvivenza, abbastanza difficile almeno le prime volte. Avrei preferito che nella seconda parte si potessero richiamare i veterani sopravvissuti nella fase survival. Approvo la riduzione della mappa (che devo ancora vedere), prima era davvero giga considerato anche che si avevano a disposizione poche unità e che lo scenario era diviso in due livelli. Io consiglierei anche di inserire qualche mostro nel sottosuolo o dei potenziamenti nascosti per incentivare i giocatori a esplorare questa parte...
Registrato
Uesmae
Eroe del Reame
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1418


Fu Bardo...è Vagabondo. Tituli:Vinto1torneo(n.u).


« Risposta #23 inserita:: 27 Agosto 2014, 01:26:01 »

@Nicodema Tengo conto delle tue osservazioni ma probabilmente non mi sarà possibile di agire in tal senso...ti spiego nel dettaglio perchè.

Ho giocato questa mappa e ho trovato bella la parte di sopravvivenza, abbastanza difficile almeno le prime volte.

La prima fase del torneo si compone di "situazioni casuali", nel senso che in ogni partita all'inizio si generano delle unità differenti e questo comporta di per sè alcune "problematiche" le quali a mio avviso potrebbero essere difficoltose da eludere.

In precedenza mi ero espresso così...

Il fatto è questo, la casualità della prima fase conduce a delle partite talvolta lunghe e talvolta brevi, perchè dipende appunto dalla casistica dei nemici da affrontare...

I probabili nemici consistono in: Fire Dragon, Ogre, Mermaid Siren, Fire Guardian, Sergeant, Highwayman, Sea Serpent, Giant Spider, Direwolf, Yeti, Gryphon, Orcish Sovereign, Elvish High Lord, Dwarvish Explorer, Cuttle Fish, Skeletal Dragon, Death Knight, Chocobone, Troll Hero, Troll Shaman. Si tratta di creature forti, in maniera che il survival si concluda in tempi brevi (presumo non si protragga oltre i 5/10 turni...indipendentemente dalle casistiche).

...e ciò starebbe a significare che per strutturare uno scenario di sopravvivenza fatto "a modino" occorreva forse impostare delle ondate di nemici predefinite, o comunque seppure impostando lo stesso delle unità casuali, la soluzione migliore poteva essere quella di calibrare codeste ondate partendo da unità deboli fino a giungere ad unità sempre più forti, le quali avrebbero dovuto intervenire nella battaglia in maniera graduale...tuttavia così facendo sarebbe sorto un "problema" che consiste in quanto segue: se i giocatori si rafforzassero fin troppo nella fase di sopravvivenza, oltre a prolungare le tempistiche di gioco s'incorrerebbe nel rischio di non accedere mai alla seconda fase, perchè lo scopo della prima fase è quello di fare in modo che vi sia una sorta di selezione e capirai bene che putacaso si verificassero delle circostanze indove la maggior parte delle squadre sopravvivesse, dato che le ondate nemiche si presenterebbero in maniera graduale, allora ai giocatori potrebbe capitare di non venire sconfitti dall'intelligenza artificiale (o comunque ciò accadrebbe dopo molti turni), dato si entrerebbe in una specie di circolo vizioso per i giocatori nel quale ad ogni turno ucciderebbero un'unità nemica e questo li condurrebbe a livellare "pesantemente" le proprie, sino ad ottenere un esercito (d'unità variabili dal secondo al terzo livello e forse anche di più...) il quale probabilmente diverrebbe "invincibile". Invece strutturando la prima fase del torneo con dei nemici casuali (sia forti che deboli), certo potrebbe capitare che nei primissimi turni compaiano delle unità molto ostiche da affrontare come altresì viceversa, ma ad ogni modo si manifestano piuttosto in fretta delle situazioni "impossibili" ed è quello lo scopo della prima fase, cioè di fare in maniera che restino in vita soltando un paio di squadre e possibilmente che ciò accada in tempi brevi, non di fare in maniera che la fase di sopravvivenza si prolunghi il più possibile.

Ho addirittura provato a sostituire alcune unità molto forti con delle unità un pò meno forti, però a causa della legge dei grandi numeri talvolta le casistiche portavano a quanto suddetto e poteva capitare che pure dopo diversi turni ancora un numero consistente di squadre risultasse presente in battaglia...dunque mi pare che per quel che è lo scopo della prima fase dello scenario, tali nemici risultino appropriati (poi è logico, la casualità degli stessi comporta delle partite talvolta un pò troppo difficili, ma vi è la "quasi sicurezza" che si acceda alla seconda fase, in caso contrario il rischio risulterebbe quello di non accedervi). Ad ogni modo la mia intenzione rimane quella di sostituire almeno i due dragoni (sia quello scheletrico che quello de foco) con delle altre unità, ma avanti di compiere tale manovra si rendono necessari ulteriori tests.

Avrei preferito che nella seconda parte si potessero richiamare i veterani sopravvissuti nella fase survival.

Sarebbe piaciuto anche a me e ad altri utenti con i quali ho effettuato alcuni tests, perchè gli avversari nella prima fase del torneo non si comportano tutti quanti uguale ed alcuni di loro livellano le proprie unità, ma quando si accede alla seconda fase del torneo le forze in campo vengono riequilibrate, dunque si ricomincia a combattere "ad armi pari". Avevo belle provato a trasferire tutte quante le unità dei sides dalla mappa della prima fase alla maschera di mappa (senza che nemmeno ce ne fosse bisogno d'una lista di richiamo), ma la formulina che avevo impostato pur essendo molto semplice non lavorava perbene (cioè trasferiva soltanto un paio d'unità "disinteressandosi" delle altre). Dunque, per il momento ho effettuato degli ulteriori tentativi in tal senso (cercando di rendere possibile tale manovra ma senza appesantire fin troppo il codice) ed anche a questo giro nulla è cambiato.

Anche perchè, questo scenario da come ho già fatto notare in precedenza...

l'unica cosa che m'è venuta in mente di fare è stata di diminuire il numero dei controlli...in pratica cambia poco e niente...quei controlli purchè rallentassero il codice servivano a velocizzare le dinamiche della battaglia...ma l'importante è che almeno i controlli "necessari" sia stato possibile implementarli nel codice e finalmente lo scenario funge anche sul server. [...] Ho provato lo scenario sia con la vecchia che con la nuova sintassi (cioè con e senza le macro argomentate) però la situazione è la stessa (funziona in entrambe i modi) perchè il "problema" è che più di tot controlli il programma sembra come che non te li possa far fare...non so, probabilmente sarebbe stato più indicato un codice in lua o chissà quale altra "diavoleria" per fare andare per filo e per segno le cosine come le volevo io. Dunque, direi che non conviene arrovellarsi troppo...perchè lo scenario sta a posto anche così!

...manifesta alcuni "limiti" strutturali, i quali non dipendono dal sottoscritto bensì dal programma stesso (per via d'alcuni calcoli) e i suddetti limiti sono intrinsechi nella memoria del videogioco, il quale sembra non possedere una potenza sufficiente per gestire "l'ambaradan" (cioè aggiungendo "altra roba" nel file cfg s'incorrerebbe nel rischio che per caricare lo scenario le tempistiche si allungherebbero e idem durante la partita) dunque seppure esisterebbero (probabilmente) delle vie alternative per "snellire" ulteriormente il codice oppure per renderlo "più sostenibile" utilizzando "altri linguaggi" (anzi, pure in relazione al wml ce le avrei in testa alcune idee/soluzioni magari un pochiettino "artigianali" ma abbastanza fattibili) però considerando che Il torneo del Drago blu non è uno scenario "pretenzioso" mi pare opportuno di lasciarlo così com'è...anche perchè si tratta d'uno scenario da giocare "in polleggio" con utenze che si conoscono, o sul server (indove le utenze sono sempre presenti) oppure quando in lobbia siamo parecchi utenti e magari vogliamo giocare tutti insieme (si tratta d'una eventualità che accade di rado) ma senza aprire una partita standard da 6 o 8 giocatori, le quali molto spesso non vengono portate a termine per via delle longhe tempistiche di gioco.

Approvo la riduzione della mappa (che devo ancora vedere)

Volendo, basta...

iniziare una partita solo con 2 squadre (4 giocatori) ed in tal caso si accede direttamente alla seconda fase del torneo, saltando la prima (quella di sopravvivenza)

...fare questo.

prima era davvero giga considerato anche che si avevano a disposizione poche unità e che lo scenario era diviso in due livelli. Io consiglierei anche di inserire qualche mostro nel sottosuolo o dei potenziamenti nascosti per incentivare i giocatori a esplorare questa parte...

La maschera di mappa (quella della seconda fase) oltre ad essere stata ridotta nelle dimensioni è stata notevolmente modificata, adesso il sotterraneo non c'è più e la battaglia si svolge esclusivamente in superficie. Per il discorso delle dimensioni secondo me, le mappe non è obbligatorio che se sono grandi allora devono risultare (per forza) lente, in quanto a mio avviso i giocatori che sanno sfruttare a pieno la mobilità delle varie fazioni sono capaci di chiudere una partita in tempi brevi soprattutto nelle mappe piccole ma altresì nelle mappe grandi (non intese come enormi...), però ho preferito lo stesso di restringere l'area del terreno di scontro, questo per agevolare anche i giocatori più "frettolosi".

In conclusione, t'arringrazio per le osservazioni (le quali condivido pure io) e come vedi la volontà di migliorare le cose non mancherebbe da parte mia, ma direi che questo scenario possiede una propria "personalità" e si compone d'alcune peculiari "meccaniche" che agiscono onde perseguire determinati obbiettivi, quindi (considerando le tue proposte, però tenendo altresì conto delle difficoltà per metterle in pratica...dacchè io non sono un utente che mira a realizzare dei "capolavori", bensì che "lavora" un pò per incentivare anche gli altri a "fare qualcosa" e per "rendere comprensibile" che le nostre cosine sembrano difficoltose da fare, ma in realtà ciò che più occorre è un pochina di volontà e un bel pò di tempo libero) non trattandosi d'uno scenario "pretenzioso" mi sembrerebbe opportuno (salvo il sopraggiungere d'eventuali soluzioni relative alle "problematiche" esistenti) di lasciarlo così com'è.  Sorriso
« Ultima modifica: 07 Settembre 2014, 02:07:31 da Uesmae » Registrato

Il potere asserve i suoi servi, non mi serve...abbisogno d'una visione comune d'insieme.
ego potest non summa "Chi ha troppa fretta e poco tempo farebbe meglio a non leggere quel che scrissi."
Uesmae
Eroe del Reame
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1418


Fu Bardo...è Vagabondo. Tituli:Vinto1torneo(n.u).


« Risposta #24 inserita:: 28 Agosto 2014, 09:02:04 »

Allora, ci aggiorniamo...

Ho giocato questa mappa e ho trovato bella la parte di sopravvivenza, abbastanza difficile almeno le prime volte.

Strutturando la prima fase del torneo con dei nemici casuali (sia forti che deboli), certo potrebbe capitare che nei primissimi turni compaiano delle unità molto ostiche da affrontare come altresì viceversa, ma ad ogni modo si manifestano piuttosto in fretta delle situazioni "impossibili" ed è quello lo scopo della prima fase, cioè di fare in maniera che restino in vita soltando un paio di squadre e possibilmente che ciò accada in tempi brevi, non di fare in maniera che la fase di sopravvivenza si prolunghi il più possibile. [...] Ad ogni modo la mia intenzione rimane quella di sostituire almeno i due dragoni (sia quello scheletrico che quello de foco) con delle altre unità, ma avanti di compiere tale manovra si rendono necessari ulteriori tests.

...tentando di risolvere una cosina per volta e perlomeno le questioni risolvibili...per l'adesso ho cambiato un pochino la lista dei nemici casuali, cercando di rendere la prima fase "statisticamente" un pò meno difficoltosa ma allo stesso tempo cercando d'evitare che i giocatori si rafforzino sin troppo (altrimenti l'intelligenza artificiale non sarebbe più capace di sconfiggerli e questo condurrebbe all'impossibilità d'accedere alla seconda fase) inoltre con dei nemici debolucci il torneo si prolungherebbe assai nelle tempistiche perchè i giocatori sono tanti e non tutti effettuano rapidamente le proprie mosse. Ragion per cui ottenere un equilibrio soddisfacente è meno semplice di quanto non sembri, anche perchè le unità vengono reclutate dall'intelligenza artificiale in maniera casuale e dunque ogni partita dovrebbe essere diversa.

Ecchila qua, la nuova lista dei nemici...

Giant Scorpion, Fire Guardian, Sergeant, Ogre, Water Serpent, Gryphon, Chocobone, Troll, Shaman, Troll Hero, Cuttle Fish, Highwayman, Mermaid Siren, Orcish Sovereign, Direwolf, Elvish, High Lord, Dwarvish Explorer, Death Knight, Giant Spider, Armageddon Drake, Yeti.

...appena possibile vedrò di rendere l'estensione disponibile non solo in italiota ma altresì in anglosassolo.

Per il resto...

lo scenario stè a posto, al massimo andrebbe riveduto un pochettino il bilanciamento ma direi che tutto sommato va bene così...

non trattandosi d'uno scenario "pretenzioso" mi sembrerebbe opportuno (salvo il sopraggiungere d'eventuali soluzioni relative alle "problematiche" esistenti) di lasciarlo così com'è.  Sorriso
« Ultima modifica: 09 Settembre 2014, 14:05:52 da Uesmae » Registrato

Il potere asserve i suoi servi, non mi serve...abbisogno d'una visione comune d'insieme.
ego potest non summa "Chi ha troppa fretta e poco tempo farebbe meglio a non leggere quel che scrissi."
Uesmae
Eroe del Reame
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1418


Fu Bardo...è Vagabondo. Tituli:Vinto1torneo(n.u).


« Risposta #25 inserita:: 04 Novembre 2014, 08:49:18 »

La volontà di migliorare le cose non mancherebbe da parte mia.

In relazione a quanto suddetto, siccome io non è che questo scenario non voglio più modificarlo perchè sono "cocciuto" o per altre ragioni, "illustro" le modifiche "tecniche" che (a suo tempo) avevo effettuato.  Sorriso

Avevo aggiunto una nuova macro...

Codice:

#define RIAGNUGNU DOSE SODE
        [kill]
            side={DOSE}
            animate=yes
        [/kill]
        [kill]
            side={SODE}
            animate=yes
        [/kill]
#enddef


...e rimosso l'evento zuzzazzigghiu, immettendo al suo posto un altro evento...

Codice:

        [event]
        name=side 9 turn
        first_time_only=yes
               {AGNUGNU (2) (1) (2)}
               {AGNUGNU (1) (2) (1)}
               {AGNUGNU (4) (3) (4)}
               {AGNUGNU (3) (4) (3)}
               {AGNUGNU (6) (5) (6)}
               {AGNUGNU (5) (6) (5)}
               {AGNUGNU (8) (7) (8)}
               {AGNUGNU (7) (8) (7)}
               {ZUZZI}
          [/event]

   
   
...facente funzione di controllare che ad inizio partita nessuna coppia di sides risultasse in numero dispari ed eventualmente, se la partita fosse stata avviata da 4 giocatori teletrasportarli direttamente alla seconda fase del torneo.

Inoltre avevo rimosso gli eventi con la stringa turn per ogni coppia di sides ed avevo strutturato degli eventi con la stringa last breath per ogni coppia di sides, onde fare in maniera che quando uno dei 2 leaders sarebbe risultato deceduto, la squadra uscisse automaticamente dal torneo e si verificasse un "controllo" per vedere se le condizioni fossero favorevoli per far accedere i rimanenti giocatori alla seconda fase del torneo.

Codice:

    [event]
        name=last breath
        first_time_only=yes
        id=Skatniossha1
      [filter]
      id=Sfarghiani1
      [/filter]
    [event]
         id=Skatniossha2
         remove=yes
    [/event]
               {RIAGNUGNU (1) (2)}
               {ZUZZI}
    [/event]

    [event]
        name=last breath
        first_time_only=yes
        id=Skatniossha2
      [filter]
      id=Sfarghiani2
      [/filter]
    [event]
         id=Skatniossha1
         remove=yes
    [/event]
               {RIAGNUGNU (2) (1)}
               {ZUZZI}
    [/event]

      

E non era nemmeno necessario annettere questi 2 eventi per ogni coppia alla macro Cambiarola...

Codice:


        [event]
         id=Skatniossha1
         remove=yes
        [/event]
        [event]
         id=Skatniossha2
         remove=yes
        [/event]

     

...perchè tanto non appena uno dei 4 leaders rimasti veniva sconfitto la partita terminava automaticamente.

n.b: gli eventi di cui sopra si servono delle macro "illustrate" nella prima parte del topico.

Le modifiche che avevo effettuato innanzitutto avrebbero dovuto risolvere questo problema qui...

Raramente si verificano delle eventualità tramite cui una squadra potrebbe vincere il torneo senza accedere alla seconda fase dello stesso (non si tratta d'un bug, bensì mettiamo che putacaso l'ai uccide 3 leaders avversari nel medesimo turno...in tal caso capiterebbe per questo motivo).

...perchè con le "recenti" formuline il torneo accedeva alla seconda fase "per forza di cose" in tutte quante le partite, come avviene nel Torneo del Drago verde...

non escludo di realizzare altre tipologie di tornei in futuro, casomai dedicandoli a draghi d'altri colori od altre crature d'altra razza

http://wif.altervista.org/index.php/topic,2949.msg39722/topicseen.html#msg39722

...e oltretutto tale struttura riduce il numero dei "controlli" perchè essi vengono effettuati esclusivamente quando il regio d'una squadra crepa. Tuttavia nel file cfg che posterò a piè di post, la macro Zuzzi risulta trascritta 9 volte, mentre nella versione "stabile" dello scenario soltanto una volta, ma in realtà quell'unica volta la fa agire durante la partita ad ogni turno del side 9 e dunque con le modifiche apportate ci sarebbe bisogno al massimo di 3 "azioni di controllo" per tutta quanta la durata della partita...anzichè una volta a turno! Però il programma invece di funzionare in maniera più rapida, carica lo scenario in maniera piuttosto lenta ed aprendo una partita in modalità "locale" perlomeno funziona, ma aprendo una partita sul server torna a manifestarsi l'errore di cui avevamo discusso nella prima parte del topico...

invalid WML received: WML documents exceeds 40MB limit

[ Allegato: Non sei abilitato a vedere gli allegati ]

...quindi preferisco non modificare il vecchio file cfg (dato che esso funge correttamente anche aprendo una partita sul server).  Sorriso

lo scenario stè a posto, al massimo andrebbe riveduto un pochettino il bilanciamento ma direi che tutto sommato va bene così...
non trattandosi d'uno scenario "pretenzioso" mi sembrerebbe opportuno (salvo il sopraggiungere d'eventuali soluzioni relative alle "problematiche" esistenti) di lasciarlo così com'è.  Sorriso

Ad ogni modo (prevalentemente per una questione di "archivio personale"), posto qui una versione dello scenario strutturato nella maniera che io "vulesse che lavorasse", restando speranzoso che qualora la "capacità di memoria" del videogioco dovesse aumentare in futuro, mi sia possibile fruire di tali modifiche.

Il torneo del Drago blu (versione in via di sviluppo).
« Ultima modifica: 05 Novembre 2014, 05:09:31 da Uesmae » Registrato

Il potere asserve i suoi servi, non mi serve...abbisogno d'una visione comune d'insieme.
ego potest non summa "Chi ha troppa fretta e poco tempo farebbe meglio a non leggere quel che scrissi."
Uesmae
Eroe del Reame
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1418


Fu Bardo...è Vagabondo. Tituli:Vinto1torneo(n.u).


« Risposta #26 inserita:: 04 Novembre 2014, 09:30:53 »

Per il resto, nonostante nei primi periodi della sua "lavorazione" si sia verificato qualche "problemino tecnico", dai tests effettuati con le utenze (alcune anche del WIF) mi è stato detto più volte che lo scenario è risultato "gradito"...poi è logico, non siamo tutti uguali e ciascuno di noialtri è bene che conservi i propri gusti (da parte mia prediligo la sincerità). Ma a parte questo, posto a piè di post una versione dello scenario diciamo "stabile" la quale seppure non "lavora" come io avrei voluto che "lavorasse" però funge in maniera "quasi perfetta", dunque posso definirla "stabile".

Non appena The battle for Wesnoth giungerà alla versione 1.12 ed io avrò del tempo libero per dedicarmi alle "quisquiglie", provvederò ad effettuare degli ulteriori tests e...

...appena possibile vedrò di rendere l'estensione disponibile non solo in italiota ma altresì in anglosassolo.

Il torneo del Drago blu (versione stabile) per la versione 1.10 di TbfW.
« Ultima modifica: 05 Novembre 2014, 05:10:08 da Uesmae » Registrato

Il potere asserve i suoi servi, non mi serve...abbisogno d'una visione comune d'insieme.
ego potest non summa "Chi ha troppa fretta e poco tempo farebbe meglio a non leggere quel che scrissi."
Uesmae
Eroe del Reame
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1418


Fu Bardo...è Vagabondo. Tituli:Vinto1torneo(n.u).


« Risposta #27 inserita:: 26 Novembre 2014, 19:51:56 »

Non appena The battle for Wesnoth giungerà alla versione 1.12 ed io avrò del tempo libero per dedicarmi alle "quisquiglie", provvederò ad effettuare degli ulteriori tests e...appena possibile vedrò di rendere l'estensione disponibile non solo in italiota ma altresì in anglosassolo.

Fatto!  Sorriso

Il torneo del Drago blu (versione stabile) per la versione 1.12 di TbfW.
Registrato

Il potere asserve i suoi servi, non mi serve...abbisogno d'una visione comune d'insieme.
ego potest non summa "Chi ha troppa fretta e poco tempo farebbe meglio a non leggere quel che scrissi."
Pagine: 1 [2]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a: