WIF - La Community Italiana di The Battle for Wesnoth

Wesnoth Italian Forum
La Community Italiana di The Battle for Wesnoth uno dei migliori giochi multiplayer online gratis open source, a turni di ambientazione fantasy. Iscriviti a wifper partecipare ai tornei online, allo sviluppo di nuove estensioni (campagne, mappe, ere, scenari, fazioni) e a tutte le iniziative di w.i.f. per questo meraviglioso gioco strategia . Giocare gratis on line non è mai stato più facile.

Se stai cercando giochi multiplayer online, giochi di strategia, giochi a turni, giochi open source, giochi gratuiti o giochi fantasy, vieni a giocare online in multiplayer con noi! Questo è il forum che cercavi.
14 Dicembre 2017, 09:05:44 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
 Notizia
VENITE A TROVARCI NELLA CHAT DI W.I.F.
- per organizzare partite ed incontri Ghigno  -
Ti aspettiamo!
Ricerca avanzata  
Pagine: 1 [2]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: [Revisione e completamento campagna non ufficiale] - Saving Elensefar  (Letto 3420 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
Uesmae
Eroe del Reame
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1419


Fu Bardo...è Vagabondo. Tituli:Vinto1torneo(n.u).


« Risposta #15 inserita:: 04 Novembre 2013, 17:55:56 »

immagino che utilizzare una lingua per comporre un nome originale (cioè non già esistente), sia lecito...mentre invece "servirsi" di nomi propri già esistenti, non lo sia.  Indeciso  

3) Una lingua, spiegata in un racconto, non è "brevettabile". Quello che non si può fare è menzionare tale lingua (il cui nome entra nell'alveo copyright) né utilizzare nomi propri del racconto basati su tale lingua.
Nulla però vieta di usare le regole di tale lingua per creare un proprio nome.
Questo perché si crea qualcosa di nuovo non più riconducibile direttamente al romanzo in questione.
Mi dirai: ma quelle regole si ricavano direttamente dal romanzo.
E io ti rispondo: ma le regole della lingua non sono brevettabili e non sono ricomprese nell'alveo del diritto d'autore sul testo in questione.
Capisco che è una differenza sottile, ma dovrei fare una spiegazione molto lunga (non ho tempo né voglia né forse la capacità di far comprendere la cosa Linguaccia) che ometto assolutamente di fare Linguaccia

Per aggirare il punto numero 3, immagino basti anche solo di spostare un carattere, aggiungerlo o sottrarlo e stiamo a posto. Nel senso, se il nome Nobun fosse stato messo sotto copyright...mi basterebbe chiamare un'unità Nobbun addentro uno scenaio (per non incappare in questioni legali...ma non ne sono sicuro...si tratta semplicemente d'una supposizione). Però poi...per vedere se tale unità sia "idonea" al giochino, c'è sempre tutto il resto da valutare (aspetto fisico, vestiario, carattere, età, vicissitudini...ecc ecc ecc).

---
Smentitedit:


Mi sono consultato col nostro Negromante di fuducia...in realtà non è sufficiente cambiare una sola lettera per non ledere i diritti d'autore.

Credo che alla fin fine la questione sollevata da Uesmae riguardasse il confronto tra il nome "in sé e per sé", come elemento linguistico, e il nome come "rappresentazione di un personaggio definito".

Confermo.

Da linguisti come Manveru c'è sempre qualcosa da imparare

Concordo!
« Ultima modifica: 07 Novembre 2013, 20:56:32 da Uesmae » Registrato

Il potere asserve i suoi servi, non mi serve...abbisogno d'una visione comune d'insieme.
ego potest non summa "Chi ha troppa fretta e poco tempo farebbe meglio a non leggere quel che scrissi."
Bonta-Kun
Veterano delle Grandi Guerre
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 94


« Risposta #16 inserita:: 04 Novembre 2013, 17:58:19 »

Citazione
4) A stretto rigore, pur essendo ancora venduto, il copyright sul romanzo di Tolkien in realtà sarebbe scaduto (almeno per la legislazione italiana... non so per quella internazionale) quindi il problema sarebbe affievolito. Solo che su wesnoth tendono ad essere molto attenti sul punto e quindi a "non far passare" materiale che secondo loro violi il diritto d'autore.

Bene: detto questo, io riscontro che il protagonista si chiama Meneldur fin da quando la campagna è stata ideata. E riscontro pure che sul forum ufficiale nessuno ha aperto bocca sulla questione: altrimenti Turin (l'ideatore della campagna) avrebbe già provveduto a correggerne il nome, IMHO. Inoltre, pure nella prima versione della traduzione italiana di Saving Elensefar il protagonista ha sempre nome Meneldur. Per questo mi perplime il fatto che ORA possano sorgere conflitti sul diritto d'autore, ma tant'è... Che?!?

Ad ogni modo, Nobun, grazie per aver chiarito il punto.
Ora, per sedare il polverone, mi ricollego al tuo primo post: ho seguito le tue indicazioni riguardo agli altri nomi propri presenti nella campagna.
Resta però un dubbio insoluto: la "Lady Jessica" che compare in Saving Elensefar è esattamente la stessa che appare nella campagna L'alba di Wesnoth.
Solo che, a partire dalla versione 1.9 di Wesnoth, le è stato cambiato il nome in Lady Jessene.
In questo caso, come mi comporto? Mi mantengo fedele al testo inglese o mi adeguo alla mainline?

Dai che dopo passiamo alle unità e alle abilità, promesso!
Registrato
Nobun
Moderatore Globale e Vincitore Torneo di Singolare 2011
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 697


Negromante elementale del Vento


« Risposta #17 inserita:: 04 Novembre 2013, 21:25:04 »

Non conosco la questione, ma "a naso" direi che, se c'è questo errore, prima di tutto occorra contattare l'autore della campagna.
Se la traduzione "corregge" l'errore dell'originale, essa "mette a posto le cose" solo nella lingua tradotta, ma l'errore di fondo rimane nella campagna.

Io, se possibile, forse chiederei lumi al mantainer della campagna
Registrato



A VOLTE ATTIVO, A VOLTE NO
Bonta-Kun
Veterano delle Grandi Guerre
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 94


« Risposta #18 inserita:: 04 Gennaio 2014, 22:39:13 »

Scusate per la mancanza di aggiornamenti negli ultimi due mesi: d'altronde, quando ti danno interi siti da tradurre per lavoro (tra cui una sorta di piccola enciclopedia botanica), qualcosa inevitabilmente rimane da parte...

Volevo comunque annunciare che, a quanto vedo dalla schermata delle estensioni in-game, è in corso la riscrittura della campagna (leggendo la descrizione dell'estensione da installare/aggiornare, compare infatti la dicitura "In progress of a rewrite").
A questo punto direi, se siete d'accordo, di tenere in stand-by la discussione fino al termine dell'opera di riscrittura per vedere eventuali nuovi sviluppi e/o modifiche sostanziali della campagna: non vorrei che discutessimo anche a lungo su aspetti che, nella nuova versione, vengono invece tolti o riprogettati, finendo con l'arrovellarci per niente...
(E poi chissà, magari Turin e Trewe mettono mano anche alla questione dei nomi, che tanto ci ha fatti scannare...)
Registrato
Uesmae
Eroe del Reame
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1419


Fu Bardo...è Vagabondo. Tituli:Vinto1torneo(n.u).


« Risposta #19 inserita:: 05 Gennaio 2014, 02:33:43 »

chissà, magari Turin e Trewe mettono mano anche alla questione dei nomi, che tanto ci ha fatti scannare...

Purtroppo la legge sul copyright non è molto chiara...oltretutto da nazione a nazione c'è differenza (e talvolta qualcuno bisogna che dica qualcosa che vada in contrasto con l'opinione altrui, perchè se ciò viene fatto per il "bene comune" non significa semplicemente "scannarsi", bensì "cercare d'ottenere chiarezza" in merito a quale sia il modo lecito di comportarci).

Per rispondere ai vostri dubbi sui diritti d'autore (rimanendo certo del fatto che comunque dubbi ne rimarranno comunque aperti) vedrò di fare alcuni chiarimenti.

Dato la situazione è quella che è...e tale e quale rimane indifferentemente da come ciascuno di noi la pensa...forse lo "scannarci" a questo giro non è servito a granchè! Conviene di più "concentrarsi" su altre faccende (in questo topic).

A questo punto direi, se siete d'accordo, di tenere in stand-by la discussione fino al termine dell'opera di riscrittura per vedere eventuali nuovi sviluppi e/o modifiche sostanziali della campagna: non vorrei che discutessimo anche a lungo su aspetti che, nella nuova versione, vengono invece tolti o riprogettati, finendo con l'arrovellarci per niente...

Certo, è meglio aggiornare la traduzione quando il lavoro di riscrittura/revisione della campagna: Saving Elsenfar, verrà finalmente terminato.
« Ultima modifica: 05 Gennaio 2014, 06:57:10 da Uesmae » Registrato

Il potere asserve i suoi servi, non mi serve...abbisogno d'una visione comune d'insieme.
ego potest non summa "Chi ha troppa fretta e poco tempo farebbe meglio a non leggere quel che scrissi."
Bonta-Kun
Veterano delle Grandi Guerre
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 94


« Risposta #20 inserita:: 31 Agosto 2016, 17:26:34 »

Eh, lo so che non si dovrebbe fare: ma visto che ci sono aggiornamenti in merito alla discussione in oggetto, perché aprirne un'altra uguale e poi fare addirittura fatica per riunirle?

Sì, perché ci sono novità su Saving Elensefar: dopo ANNI ho finalmente qui una traduzione teoricamente completa. Dico "teoricamente" perché vale per la versione 1.12, ma non per la 1.13, che presenta alcune lievi modifiche nei testi. A parte questo, c'è tutto quello che ci deve essere.
Metto in allegato qui sotto il .po e il .mo relativi alla campagna, così chi ne ha tempo e voglia può giocarla e poi dirmi eventualmente cosa migliorare, prima di mandare i file a chi di dovere per l'inserimento nel sistema.
Sono ben accette soprattutto indicazioni in merito ai tipi di unità e alle abilità, visto che la mia interpretazione potrebbe differire da quella altrui.
(Una cosa va detta subito: a parte Black il Rosso, Blackmore la Città Nera, l'Esploratrice e poche altre eccezioni, tutti i nomi sono rimasti così come nell'originale. Meneldur incluso.)

Buon divertimento!
Registrato
Nobun
Moderatore Globale e Vincitore Torneo di Singolare 2011
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 697


Negromante elementale del Vento


« Risposta #21 inserita:: 14 Settembre 2016, 15:22:20 »

Citazione
Eh, lo so che non si dovrebbe fare: ma visto che ci sono aggiornamenti in merito alla discussione in oggetto, perché aprirne un'altra uguale e poi fare addirittura fatica per riunirle?

Tranquillo, in questi casi gli interventi non sono considerati necroposting, proprio per le ragioni da te dette.
Alla fine dei conti stai parlando di un aggiornamento di un progetto, avvenuto a distanza di anni dallo status precedente Sorriso
Registrato



A VOLTE ATTIVO, A VOLTE NO
Pagine: 1 [2]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a: